PIEMONTE RIPARTE GRADUALMENTE

12/05/2020 I NEGOZI APRIRANNO IL 18 MAGGIO. BAR, RISTORANTI E PARRUCCHIERI DOVRANNO ATTENDERE QUALCHE GIORNO La conferma arriva da Roma: il Piemonte riparte gradualmente conl’apertura dei negozi il 18 maggio, mentre, dovranno ancora attendere bar, ristoranti e parrucchieri; la data presunta è il 25 maggio. Nulla. però è ancora certo. Le Regioni potranno muoversi in autonomia, prendendo in considerazione le linee guida imposte dal Governo,Continua a leggere “PIEMONTE RIPARTE GRADUALMENTE”

GIOVANE OPERATRICE SANITARIA POSITIVA AL COVID-19 SI TOGLIE LA VITA. TEMEVA DI AVER CONTAGIATO QUALCUNO

24/03/2020 Tutti noi stiamo affrontando difficoltà, soprattutto gli operatori sanitari che stanno mettendo a dura prova la resistenza fisica e mentale, sapendo di rischiare la propria vita. Oggi si ha la triste notizia riportata da “Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche“: una giovane infermiera si è tolta la vita, dopo aver scoperto di essere positiva alContinua a leggere “GIOVANE OPERATRICE SANITARIA POSITIVA AL COVID-19 SI TOGLIE LA VITA. TEMEVA DI AVER CONTAGIATO QUALCUNO”

PIEMONTE. IL PRESIDENTE ALBERTO CIRIO INFORMA SUL NUMERO DECRESCENTE DEI CONTAGI, MA AVVERTE: “TUTTI DEVONO CONTINUARE A ESSERE RESPONSABILI”

20/05/2020 Il Presidente Alberto Cirio, si vede soddisfatto della diminuzione dei numero di contagi, ma avverte che non bisogna abbassare la guardia: “Sono confortanti, ma tutti devono continuare a essere responsabili. Questa è una settimana importante, hanno riaperto i negozi, da oggi ai mercati sono tornati i banchi dei generi non alimentari, sabato ripartirà l’attività completaContinua a leggere “PIEMONTE. IL PRESIDENTE ALBERTO CIRIO INFORMA SUL NUMERO DECRESCENTE DEI CONTAGI, MA AVVERTE: “TUTTI DEVONO CONTINUARE A ESSERE RESPONSABILI””

SEGNI POSITIVI: LA CURVA EPIDEMIOLOGICA SI STA ABBASSANDO

04/05/2020 IL CONSIGLIERE DEL MINISTERO DELLA SALUTE “SE I CONTAGI TORNANO A SALIRE, TRA DUE SETTIMANE DOVREMO RICHIUDERE” L’aggiornamento dei dati sui contagi pubblicati dalla Protezione Civile, fanno sperare in una graduale ripresa (100.179 totale dei positivi, 81.654 guariti, 28.884 deceduti, per un totale di 210.711). Ma i casi ci sono ancora, solo in MoliseContinua a leggere “SEGNI POSITIVI: LA CURVA EPIDEMIOLOGICA SI STA ABBASSANDO”

IN LIEVE DIMINUZIONE IL NUMERO DI CONTAGI TOTALI

24/03/2020 Piccoli miglioramenti sul numero di contagi da COVID-19. Sabato i positivi erano 4821, domenica, 3957, ieri, 3780, mentre oggi, 3612. La differenza è sicuramente minima, ma è un buon segnale. Se si procede seguendo le indicazioni (rimanere a casa, igiene corretta, mantenere la distanza di minimo un metro), si può andare per la giusta direzione. Non sonoContinua a leggere “IN LIEVE DIMINUZIONE IL NUMERO DI CONTAGI TOTALI”

GIUSEPPE CONTE: “CHIUSURA DI TUTTE LE ATTIVITÀ COMMERCIALI E DI VENDITA AL DETTAGLIO”

12/03/2020 Le attività che non comprendono beni di prima necessità, rimarranno chiuse L’annuncio dato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, è stato dato ieri sera in diretta alle 20:25. La decisione presa, è stata esaminata più volte, ma stando alla situazione, che è molto delicata in Italia (dati 11 marzo: positivi 10590; guariti 1045; deceduti 827) Giuseppe Conte esorta: “Ora èContinua a leggere “GIUSEPPE CONTE: “CHIUSURA DI TUTTE LE ATTIVITÀ COMMERCIALI E DI VENDITA AL DETTAGLIO””

L’ITALIA È ZONA ROSSA. I VIP SI MOBILITANO PER SOSTENERE GLI OSPEDALI

10/03/2020 Continuano le proteste violente nei carceri da Nord a Sud Scontri nei carceri per il divieto di colloqui, attuato a seguito dell’emergenza Coronavirus. In questi giorni i carceri – da Nord a Sud – sono stati luogo di manifestazioni violente da parte dei carcerati. Incendi appiccati dai detenuti sia nel carcere di Napoli che in quello diContinua a leggere “L’ITALIA È ZONA ROSSA. I VIP SI MOBILITANO PER SOSTENERE GLI OSPEDALI”

DECRETATA ZONA ROSSA L’INTERA LOMBARDIA E NON SOLO

08/03/2020 Massimo Galli, primario dell’Ospedale Sacco di Milano, intervistato su Raitre: “Un giovane se la piglia, la passa al nonno e rischia di ammazzarlo” Decretata zona rossa l’intera Lombardia, le province di Alessandria, Asti, Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro, Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Novara, Verbano-Cusio-Ossola e Vercelli, da oggi 8 marzo fino al 3 aprile (salveContinua a leggere “DECRETATA ZONA ROSSA L’INTERA LOMBARDIA E NON SOLO”