SI FINGE AVVOCATO E LE RUBA TUTTI I GIOIELLI; ANZIANA SIGNORA TRUFFATA A PIZZALE

CONTATTACI AL 338 6598688 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

PIZZALE – Nella giornata di mercoledì 12 ottobre, un’anziana signora di 84 anni, è stata, suo malgrado, protagonista di una truffa.

L’84enne ha ricevuto una telefonata da un presunto avvocato che le ha comunicato una terribile notizia.

Il fantomatico legale ha fatto sapere alla malcapitata che la figlia si trovava in grossi guai e che aveva un immediato bisogno di denaro per poter pagare le spese legali.

LEGGI ANCHE:

VOGHERA – IL SINDACO PAOLA GARLASCHELLI RINGRAZIA IL TENENTE COLONNELLO DEI CARABINIERI, GIUSEPPE PINTO

VOGHERA – Nella mattinata di lunedì 12 settembre, presso il Comune di Voghera, il Sindaco Paola Garlaschelli ha accolto ilContinua a leggere “VOGHERA – IL SINDACO PAOLA GARLASCHELLI RINGRAZIA IL TENENTE COLONNELLO DEI CARABINIERI, GIUSEPPE PINTO”

IL COMUNE DI VOGHERA HA INCONTRATO IL NUOVO COMANDANTE DELLA COMPAGNIA DEI CARABINIERI

VOGHERA – Nella mattinata di lunedì 19 settembre, presso il Comune di Voghera, il Sindaco Paola Garlaschelli e i componentiContinua a leggere “IL COMUNE DI VOGHERA HA INCONTRATO IL NUOVO COMANDANTE DELLA COMPAGNIA DEI CARABINIERI”

PAVIA – NASCE IL COORDINAMENTO PEDAGOGICO TERRITORIALE

PAVIA – La Giunta ha approvato la costituzione del Coordinamento Pedagogico Territoriale e del Comitato Locale zero-sei anni. Il documentoContinua a leggere “PAVIA – NASCE IL COORDINAMENTO PEDAGOGICO TERRITORIALE”

Il truffatore, grazie alla sua parlantina, è riuscito a convincere la donna a sborsare i soldi necessari.

L’anziana, però, in quel momento non aveva in contanti la somma richiesta dal sedicente avvocato.

A quel punto, il truffatore, ha detto alla sua vittima che sarebbero andati bene, come metodo di pagamento, anche i gioielli ed i monili in oro.

Poco dopo aver chiuso la chiamata, si è presentato alla porta dell’84enne un signore (probabilmente un complice) per ritirare i preziosi.

Dopo la consegna dei suoi averi, la povera signora si è affrettata a chiamare la figlia scoprendo, così, di essere stata truffata.

Avendo appreso la terribile notizia, si è subito recata dai Carabinieri di Voghera per sporgere denuncia.

L’ennesimo, ignobile, caso di truffa ai danni di soggetti fragili e facilmente condizionabili.

Giulia Calabrese

https://www.instagram.com/pontenews.it/

ULTIMI ARTICOLI IG:

INTERVISTA A FABRIZIO DOGA, PRESIDENTE DELLA SOAMS DI PONTECURONE
https://www.facebook.com/pontenews.it

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: