DI CORSA PER LA RICERCA; DOMENICA 2 OTTOBRE,A VOGHERA, SI DISPUTERÀ LA “RUN FOR PARKINSON”

CONTATTACI AL 338 6598688 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

VOGHERA – Domenica 2 ottobre, a Voghera, si svolgerà un evento benefico incentrato sul delicato tema del morbo di Parkinson.

Questa iniziativa, intitolata “Run for Parkinson“, ha come scopo quello di raccogliere fondi per la ricerca.

Contemporaneamente all’evento sopracitato avrà luogo anche “sfidiamo il diabete“.

“Run for Parkinson” è una gara competitiva di 10km, mentre per “sfidiamo il diabete” il percorso sarà più breve, di 2,5km, al quale potranno partecipare le famiglie, le scuole, adulti e piccini.

Il ritrovo è previsto per le ore 8.30 e la partenza sarà alle 10, in Viale Carlo Marx.

LEGGI ANCHE:

IL RISO CHE DONA IL SORRISO; L’ADMO TORNA IN PIAZZA PER PROMUOVERE LA DONAZIONE DEL MIDOLLO OSSEO

VOGHERA – Sabato 24 settembre torna l’Admo, in Piazza Duomo a Voghera, per sensibilizzare le persone alla donazione del midolloContinua a leggere “IL RISO CHE DONA IL SORRISO; L’ADMO TORNA IN PIAZZA PER PROMUOVERE LA DONAZIONE DEL MIDOLLO OSSEO”

VOGHERA – ECCO COME LE PERSONE CON DIFFICOLTÀ NELLA DEAMBULAZIONE POTRANNO VOTARE

VOGHERA – Il Comune di Voghera, in occasione delle Elezioni Politiche del 25 Settembre e tramite la Croce Rossa ItalianaContinua a leggere “VOGHERA – ECCO COME LE PERSONE CON DIFFICOLTÀ NELLA DEAMBULAZIONE POTRANNO VOTARE”

VOGHERA – INSEDIAMENTO DI NUOVE ATTIVITÀ DI LAVORO A DISTANZA IN COWORKING

VOGHERA – Aliquota agevolata IMU al 5,3 per mille (7,6 per mille per immobili di cat. D/5), riduzione del 30%Continua a leggere “VOGHERA – INSEDIAMENTO DI NUOVE ATTIVITÀ DI LAVORO A DISTANZA IN COWORKING”

Il fine di queste due manifestazioni congiunte è quello di creare momenti di aggregazione, incentivando le persone a fare esercizio fisico, oltre a sensibilizzare sui temi del diabete e del Parkinson.

Il morbo di Parkinson è una malattia degenerativa del sistema nervoso centrale della quale soffrrono tantissime persone nel mondo.

Una patologia caratterizzata da sintomi terribili quali: tremolii, rigidità degli arti e del tronco, lentezza nei movimenti e perfino instabilità di posizione.

Queste problematiche col tempo peggiorano, per questo motivo è fondamentale aiutare la ricerca affinché si riesca a trovare una cura per debellare, o comunque riuscire a contenere, questa malattia invalidante.

Per maggiori informazioni rivolgersi a: Gianni Brega 349 3256790 – Lorenzo Somenzini 348 0809369, oppure: e-mail: bregagio@libero.it.

Giulia Calabrese

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: