SUCCESSO ALLA SAGRA DELLA CIPOLLA: PER TUTTE LE SERE, PIATTI ESAURITI

CONTATTACI AL 338 6598688 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

PONTECURONE – Successo per la Sagra della Cipolla che l’1, il 2, il 3 ed il 4 settembre, a Pontecurone, in Piazza Martiri della Libertà, ha accolto dalle 400 alle 500 persone a sera, pronte a deliziarsi con piatti preparati dalla Pro Loco, così come raccontato dal Presidente dell’Associazione, Mauro Pertica.

In generale come persone a mangiare abbiamo fatto, non lo so, forse 500 o 400 coperti a sera, una roba esagerata quest’anno, però non so quantifiarli, conti che erano quasi 300 posti a sedere più quelli fuori, che abbiamo allestito, quindi secondo me siamo su quella cifra lì… comunque tanta tanta gente!”, precisa Pertica ai microfoni di Pontenews, con intervistatrice, Giulia Calabrese.

Alla domanda “Quante persone della Pro Loco e non hanno contribuito alla realizzazione di questo evento?“, il Presidente della Pro Loco ha così risposto:

LEGGI ANCHE:

PONTECURONE PARTECIPA AL CORTEO “MEAN” PER LA PACE IN UCRAINA, A RAPPRESENTARLO, L’EX SINDACO, RINO FELTRI

PONTECURONE/NAZIONALE – Pontecurone per la pace, un messaggio chiaro condiviso durante la manifestazione MEAN- Movimento Europeo diContinua a leggere “PONTECURONE PARTECIPA AL CORTEO “MEAN” PER LA PACE IN UCRAINA, A RAPPRESENTARLO, L’EX SINDACO, RINO FELTRI”

PONTECURONE IN MUSICA CON “DON LORENZO PEROSI E SAN LUIGI ORIONE “UN’AMICIZIA ANTICA””

PONTECURONE – Domenica 19 giugno 2022, alle 21.15, a Pontecurone, in Chiesa Santa Maria Assunta, grande partecipazioneContinua a leggere “PONTECURONE IN MUSICA CON “DON LORENZO PEROSI E SAN LUIGI ORIONE “UN’AMICIZIA ANTICA”””

PONTECURONE: UN NUOVO MURALE AL CAMPETTO DELL’ORATORIO

PONTECURONE – Nella giornata di lunedì 6 giugno, alle ore 10.30, è stato inaugurato un grande muraleContinua a leggere “PONTECURONE: UN NUOVO MURALE AL CAMPETTO DELL’ORATORIO”

Mamma mia, un sacco perché ci saranno stati più di 15/20 giovani a servire tra ragazzi, ragazzini.

Noi eravamo un sacco, poi non so quantificarti, ma alla fine una trentina di persone penso più o meno, avanti e indietro… ecco, poi i dati proprio esatti non li so, a grandi linee 30 o 40 persone, perché poi magari c’era chi veniva di giorno ad aiutare, chi veniva alla sera… capito? un po’ difficile quantificare in quel senso.”.

Un grande successo dato anche dalla collaborazione di tutte le Associazioni di Pontecurone, così come precisato sempre da Pertica:

L’AGE, c’era Mariangela, che rappresenta l’AGE, poi c’era anche la Sparacello due dell’AGE che son venute, l’AVIS, c’era Giovanna quindi rappresenta l’AVIS, i pescatori, perché c’era Cibin, la SOAMS, la Protezione Civile per quanto riguarda il servizio di sorveglianza ed un ringraziamento particolare alla famiglia Bergaglio che ci ha supportato, fornendo contenitori e tutto il resto, non ce li fan pagare, ce li dona.”.

Un bellissimo contributo è stato dato anche dai giovanissimi, che hanno voluto prendere parte alla riuscita dell’evento.

A rendere noto a Pontenews, quanto sopracitato, Simona Cabella, che si è occupata della prenotazioni dei tavoli:

Mamma mia, un sacco perché ci saranno stati più di 15/20 ragazzi a servire tra giovani e giovanissimi, noi eravamo un sacco, poi non so quantificarti.“.

Tanti adetti alla distribuzione pasti, che tra una portata e l’altra, si spostavano dai tavoli alla cucina.

Pontenews, ai “fornelli”, ha intervistato il Responsabile dell’Associazione Sportiva Pescatori di Pontecurone, Giuseppe Cibin:

Guardi a dire la verità sono finite tutte le cose! Non saprei dire esattamente quello che è andato di più o quello che è andato di meno, sicuramente possiamo dire che i piatti a base di carne li abbiamo finiti tutte le sere, sulla cipolla lo stesso.”.

D’accordo su quanto affermato da Cibin, anche il Presidente dell’Associazione:

Ce n’è stato tanto, siamo anche andati in crisi 2/3 giorni perché continuava ad arrivare gente, anche alle 22 di sera, quindi ogni giorno siamo dovuti andare dai vari fornitori Giorgio Tedeschi, da Parodi, da Sale, quello della birra.”.

Alla domanda “Esattamente i fornitori chi sono stati?“, Pertica ha così precisato:

I nostri fornitori sono: Tedeschi, per la carne, Parodi, per quanto riguarda gli agnolotti, pasta e sughi, poi dopo Mussini di Sale, per quanto riguarda la birra, Coca-Cola ed acqua, Torrevilla per i vini, e la LEA per quanto riguarda il pesce.”.

Collaborazione e voglia di divertimento hanno fatto da protagonisti nella cornice di Pontecurone.

INTERVISTA DI: Giulia Calabrese

ARTICOLO DI: Akanksha De Sutti

https://www.instagram.com/pontenews.it/
COSTI BASSI, ALTA QUALITÀ

ULTIMI ARTICOLI IG:

PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: