“ESTATE D’ISTANTI”: ECCO IL PROGRAMMA DELL’ULTIMA SETTIMANA DI LUGLIO

CONTATTACI ALLO 0131 428105 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TORTONA – L’ultima settimana di luglio è ricca di eventi; tanti gli appuntamenti per tutti i gusti e tutte le età.
Tullio Solenghi è il protagonista della serata di martedì 26 con lo spettacolo “Dio è morto e anche io non mi sento tanto bene”: il noto attore propone alcuni esilaranti brani tratti dai libri di Woody Allen, accompagnati dalle musiche che hanno caratterizzato i film più significativi del regista statunitense e che saranno eseguite dal maestro Alessandro Nidi e dal suo Ensemble.
Si passa così dai “Racconti Hassidici” allo spassoso “Bestiario” tratto da “Citarsi Addosso” e così via, intervallati da brani di Gershwin, Dorsey, Brubeck, con uno speciale omaggio a Graucho Max, idolo di Woody Allen, evocato dalla musica Klezmer. Una serata dove, in rapida carrellata, si alternano suoni e voci, musica e racconto, in un avvicendamento di momenti unici che creano uno spettacolo dal “montaggio” divertente ed ipnotico.

LEGGI ANCHE:

RISATE, GRANDI ATTRICI E TRAMA AVVINCENTE; AL TEATRO SOCIALE DI STRADELLA ARRIVA “IL MARITO INVISIBILE”

STRADELLA – Per chi desiderasse trascorrere un venerdì sera diverso dal solito, lo spettacolo teatrale “il marito invisibile” è la scelta perfetta per riscoprire il piacere dellaContinua a leggere “RISATE, GRANDI ATTRICI E TRAMA AVVINCENTE; AL TEATRO SOCIALE DI STRADELLA ARRIVA “IL MARITO INVISIBILE””

“ARTISTI PER AMORE” A VOGHERA PER IL CONCERTO BENEFICO; PRESENTA ENNIO BELLANI

VOGHERA – La giornata di domenica 4 dicembre 2022, sarà occasione per dare spazio alla beneficienza con le note di “Artisti per Amore – Una mano eContinua a leggere ““ARTISTI PER AMORE” A VOGHERA PER IL CONCERTO BENEFICO; PRESENTA ENNIO BELLANI”

ARRESTATO L’UOMO CHE A GABIANO HA UCCISO LA MADRE A COLTELLATE

GABIANO – Nella serata di mercoledì 23 novembre, i Carabinieri della Compagnia di Casale Monferrato hanno tratto in arresto per omicidio un ragazzo di 25 anni, incensurato,Continua a leggere “ARRESTATO L’UOMO CHE A GABIANO HA UCCISO LA MADRE A COLTELLATE”

Biglietti http://www.vivaticket.it oppure al Teatro Civico da martedì a venerdì dalle 16 alle 19 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
La settimana procede con la rassegna per piccoli e grandi “Tutti a Teatro” che mercoledì 27 ore 21,30 presenta lo spettacolo “Rose nell’insalata” testo tratto dall’omonimo libro di Bruno Munari.

Un lavoro teatrale per i piccoli, una rappresentazione giocosa che, a partire dalle verdure, mette le ali all’immaginazione, insegna a vedere le cose in un altro modo…
Biglietti c/o Teatro Civico da martedì a venerdì dalle 16 alle 19 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Claudio Lauretta, imitatore, attore e comico novese, sarà il protagonista della serata “AVIS che spettacolo” giovedì 28 luglio, ore 21,30, finalizzata alla promozione e sensibilizzazione alla donazione del sangue, all’insegna del divertimento. Nello spettacolo teatrale “Imitamorfosi”, Lauretta fonde l’imitazione con la metamorfosi: l’attore, il cantante o il politico di turno viene riproposto in modo fantasioso, svelandone i tic e le manie comportamentali.

La sua capacità di modulare e modificare la voce, l’ottima presenza scenica, la mimica formidabile, la capacità di giocare sulle parodie con battute e tempi da cabaret regaleranno al pubblico una serata sicuramente esilarante.

Divertimento e risate che non devono farci dimenticare per quale finalità e scopo è stata organizzata: la donazione del sangue.

Donare il sangue è un gesto semplice che può salvare la vita a molte persone.
Ingresso gratuito – prenotazione obbligatoria tel. 0131 864488 da martedì a venerdì dalle 16 alle 19.
Venerdì il palco del Cortile dell’Annunziata sarà calcato da Marco Paolini. L’attore, autore e regista, tra i nomi più noti del cosiddetto “teatro civile”, per la sua attenzione ai cambiamenti della società e dell’ambiente, porta lo spettacolo “Antenati” a Tortona, alle ore 21 di venerdì 29 luglio.

Si tratta di un monologo legato al progetto “La Fabbrica del Mondo”, trasmesso a gennaio 2022 da Rai 3, che ripercorre l’evoluzione della nostra specie attraverso l’incontro immaginato con i nonni dei nonni, con le 4.000 generazioni che ci collegano ai nostri progenitori comuni.

Dentro il genoma di ogni individuo ci sono tracce, informazioni in codice di tutti coloro che lo hanno preceduto. I temi trattati in chiave epico-comica sono l’evoluzione e l’ecologia.

Nella narrazione di Paolini i fatti e i problemi del presente si legano ai problemi del passato, alle difficoltà e ai pericoli attraversati dai nostri antenati in 200.000 anni.

Nella finzione del teatro, si ricostruiscono i fili dei legami che permettono di organizzare una riunione di famiglia: tutti i nonni della storia sono chiamati a dar consiglio sul futuro della nostra specie a rischio di estinzione per catastrofici mutamenti climatici di origine antropica.

Il narratore sa di essere la causa dei suoi mali e si espone al consiglio ma anche al giudizio della specie.
Prevendite http://www.mailticket.it. oppure acquisto diretto c/o Teatro Civico da martedì a venerdì dalle 16 alle 19 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
Info e aggiornamenti : Ufficio Manifestazioni 0131-864297 – http://www.vivitortona.it – Facebook: vivitortona

https://www.instagram.com/pontenews.it/

ULTIMI ARTICOLI DI IG:

PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più
COSTI BASSI, ALTA QUALITÀ

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: