FURTI ED ATTI VANDALICI, A PAVIA BLOCCATA UNA BABY GANG

CONTATTACI ALLO 0131 428105 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

PAVIA – Mercoledì 29 giugno, a Pavia, è stata individuata e fermata una baby gang che si era resa protagonista come autrice di un furto, con tanto di atti vandalici annessi, ai danni di un fruttivendolo della zona.

Si tratta di sei giovanissimi, per lo più minorenni, che le Forze dell’Ordine hanno bloccato in maniera tempestiva, grazie alla segnalazione di un residente della zona.

Questa persona ha riferito alla Polizia di aver visto, nella nottata di domenica, i ragazzini scavalcare un cancello ed entrare nella proprietà privata dello sfortunato fruttivendolo, provocando molteplici danni e rubando della frutta.

La baby gang, una volta messa alle strette, ha confessato agli agenti di aver derubato poco prima un altro giovanissimo, ma sono comunque in corso ulteriori indagini per stabilire se la banda abbia commesso altri reati oltre a quelli già citati.

LEGGI ANCHE:

PAVIA CON 5 NUOVI DEFIBRILLATORI IN CENTRO STORICO

PAVIA – Inaugurata, nella giornata di venerdì 24 giugno, la posa di 5 Defibrillatori posizionati in memoria di Gabriele Scalinci. 5 DefibrillatoriContinua a leggere “PAVIA CON 5 NUOVI DEFIBRILLATORI IN CENTRO STORICO”

10 E LODE ALL’INCLUSIONE; IL LICEO ADELAIDE CAIROLI DI PAVIA ISTITUISCE LA CARRIERA ALIAS

PAVIA – Al fine di evitare coming out forzati e discriminazioni nei confronti delle persone transessuali, Il liceo Adelaide CairoliContinua a leggere “10 E LODE ALL’INCLUSIONE; IL LICEO ADELAIDE CAIROLI DI PAVIA ISTITUISCE LA CARRIERA ALIAS”

PAVIA – NUOVA TERAPIA ONCOLOGICA CON NEUTRONI; LA COLLABORAZIONE CON IL POLITECNICO DI MILANO

PAVIA/MILANO – Il 22 giugno 2022 – Il CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN),Continua a leggere “PAVIA – NUOVA TERAPIA ONCOLOGICA CON NEUTRONI; LA COLLABORAZIONE CON IL POLITECNICO DI MILANO”

In un disperato tentativo di alleggerire la loro posizione, i ragazzini hanno restituito il malloppo rubato al loro coetaneo, per un ammontare di circa 1.500€.

La Questura, tramite un comunicato, dichiara: “Sono in corso indagini per identificare un gruppo di giovani resosi responsabile nei giorni precedenti di alcune rapine ai danni di cittadini per lo più coetanei, condotte con lo stesso modus operandi. Non si esclude, allo stato, possa trattarsi dello stesso gruppo”.

Resta tutt’ora da chiarire se questa baby gang sia responsabile di atre rapine/atti vandalici registrati nelle settimane precedenti.

Giulia Calabrese

FOTO D’ARCHIVIO

https://www.instagram.com/pontenews.it/
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: