TORTONA – FIOCCANO LE MULTE NEI CONFRONTI DI CHI DISPERDE I RIFIUTI NELL’AMBIENTE

CONTATTACI ALLO 0131 428105 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TORTONA – Nel mese di giugno 2022 sono fioccate sanzioni per abbandono illecito di rifiuti.

I nostri controlli sul territorio non si fermano, anzi sono stati potenziati, nella
speranza però di trovare sempre meno inciviltà.

Punire con sanzioni non è certo un vanto, il vero vanto sarebbe riuscire a sensibilizzare tutti nel fare correttamente la raccolta differenziata e nel salvaguardare così l’ambiente che ci circonda.


A non farla franca sono stati: un cittadino residente a Basaluzzo e due cittadine residenti a Pozzolo Formigaro.

LEGGI ANCHE:

IL CALDO RECORD PROVOCA DISAGI NEL NORD ITALIA; BLACKOUT SPARSI NEL MILANESE, VOGHERESE E TORTONESE

VOGHERA/TORTONA/MILANO – Il caldo anomalo di questo periodo sta provocando molteplici disagi soprattutto nel nord Italia. Nella giornata di mercoledìContinua a leggere “IL CALDO RECORD PROVOCA DISAGI NEL NORD ITALIA; BLACKOUT SPARSI NEL MILANESE, VOGHERESE E TORTONESE”

GIALLO “AUTO IN FIAMME”: CONTINUANO LE INDAGINI, MA A SEGUITO DI UNA SEGNALAZIONE DI SCOMPARSA, NON SI ESCLUDONO NUOVE PISTE

ISOLA SANT’ANTONIO (AL)- Continuano le indagini per comprendere la dinamica della tragica vicenda, che ha strappato la vita di unaContinua a leggere “GIALLO “AUTO IN FIAMME”: CONTINUANO LE INDAGINI, MA A SEGUITO DI UNA SEGNALAZIONE DI SCOMPARSA, NON SI ESCLUDONO NUOVE PISTE”

TORTONA – MUSICA E DIVERTIMENTO; TORNA IL TRADIZIONALE FESTIVAL “ARENA DERTHONA”

TORTONA – Ritorna anche quest’anno il festival Arena Derthona, ormai tradizionale appuntamento con l’eccellenza musicale, ideato e diretto da CharlyContinua a leggere “TORTONA – MUSICA E DIVERTIMENTO; TORNA IL TRADIZIONALE FESTIVAL “ARENA DERTHONA””


Entrambi hanno violato l’art. 192 del D.lgs 152 del 2006 abbandonando sacchi di
rifiuti urbani indifferenziati presso Rio Riasco, sotto il cavalcavia dell’autostrada A7 nel Comune di Basaluzzo, in Strada San Bovo e in Strada Castelgazzo nel Comune di Novi Ligure, formando discariche a cielo aperto. L’ispettore ambientale di Gestione Ambiente, Aldo Russo, è risalito ai trasgressori, che dovranno pagare una multa di 600 euro e intervenire, entro 10 giorni, con un’adeguata pulizia dell’area per la risoluzione del problema.

tre cittadini residenti a Novi Ligure, che hanno violato le norme dell’Ordinanza
Dirigenziale n. 122 del 07/05/2007 (utenze domestiche), abbandonando rifiuti
urbani su suolo pubblico in Via Pietro Isola e in Via Marconi nel Comune di Novi
Ligure.

Le infrazioni sono state immediatamente contestate ai tre trasgressori, che dovranno pagare una multa di 50 euro.

Ricordiamo che non ha alcun senso abbandonare i rifiuti nei fossi, per strada, nei
campi, accanto ai contenitori rimasti stradali, perché: i nostri Centri di raccolta sono gratuiti con la nuova raccolta differenziata veniamo a prenderli sotto casa gli ingombranti, su prenotazione, veniamo a ritirarli a domicilio la Tassa sui rifiuti la si paga comunque così facendo, si aumenta la Tassa di tutti i cittadini
Per info: www.gestioneambiente.net, Numero Verde 800.085.312, app Junker.

FOTO D’ARCHIVIO

https://www.instagram.com/pontenews.it/
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: