MALTEMPO CAUSA INGENTI DANNI ED INTERROMPE LA FIERA “ASSAGGIA TORTONA”; COLTIVAZIONI IN CRISI NEL PIEMONTE

CONTATTACI ALLO 0131 428105 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TORTONA – Nella serata di sabato 28 maggio, un violento nubifragio che si è abbattuto nel tortonese, ha interrotto bruscamente l’evento “Assaggia Tortona”, causando, inoltre, ingenti danni sia a proprietà pubbliche che a private.

Fenomeni che hanno reso inagibili sottopassi e allagato strade, ora tornati praticabili.

Di seguito alcune foto dei danni in città, queste ultime inviate alla redazione Pontenews (e-mail: redazione@pontenews.it):

Di seguito si riporta l’avviso del Sindaco della Città di Tortona, Federico Chiodi, pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook del Comune:

L’improvviso e violento nubifragio che ha interessato la città nella tarda serata di ieri, sabato 28 maggio, ha causato ingenti danni a proprietà private e pubbliche, provocando anche alcuni allagamenti e la temporanea inagibilità dei sottopassi, ora tornati praticabili. Presto sarà ripristinato anche il funzionamento dei semafori ancora lampeggianti, mentre si dovrà attendere il termine della perturbazione per procedere alla pulizia di piazze e marciapiedi da foglie e rami.

Le strade invece sono tutte percorribili normalmente.

Nelle scorse ore l’Amministrazione comunale ha già preso contatti con Provincia e Regione per richiedere lo stato di calamità.

Segnaliamo infine che la manifestazione AssaggiaTortona ha regolarmente ripreso e proseguirà fino alla prevista conclusione nella serata di oggi.“.

Per ragioni di sicurezza, è stata firmata un’ordinanza nel pomeriggio di domenica, 29 maggio che ha previsto la chiusura temporanea di due sedi scolastiche tortonesi, situate entrambe in piazzale Mossi e facenti parte dell’istituto comprensivo Tortona B, nelle giornate di lunedì 30 e martedì 31 maggio.

LEGGI ANCHE:

I due giorni di chiusura sono necessari per effettuare i lavori di messa in sicurezza degli edifici.”, ha precisato il Comune di Tortona alla stampa.

Mentre le altre scuole, rimangono aperte, come da consueto regolamento.

Molte immagini sconcertanti – postate sui social di “chicchi di grandine” dal diametro di 4 -5 centimetri, per le vie di Tortona e nelle piazze principali -, hanno accolto innumerevoli commenti.

Non ci sono parole x descrivere queste immagini.” scrive un utente su Facebook sotto al post raffigurante i danni provocati dal maltempo.

Eventi di questa portata sono disastrosi specie per il settore primario, così come precisato dal Presidente di Coldiretti Piemonte e da Bruno Rivarossa, Delegato Confederale: “

La grandine è l’evento più pericoloso nelle campagne per i danni irreversibili che in poche decine di minuti provoca nei campi. Siamo di fronte in Italia  alle conseguenze dei cambiamenti climatici con il moltiplicarsi di eventi estremi e una tendenza alla tropicalizzazione e il moltiplicarsi di eventi estremi con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo che ha fatto perdere oltre 14 miliardi di euro in un decennio, tra cali della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne.

L’agricoltura è l’attività economica che più di tutte le altre vive quotidianamente le conseguenze dei cambiamenti climatici, ma è anche il settore più impegnato per contrastarli. Una nuova sfida per le imprese agricole che devono interpretare le novità segnalate dalla climatologia e gli effetti sui cicli delle colture, sulla gestione delle acque e sulla sicurezza del territorio.”.

La foto presente in copertina raffigura l’Iper Espress di Tortona, danneggiato dalla grandine.

Akanksha De Sutti

Griglieria ed Enoteca con prodotti prevalentemente del territorio. Ci trovi in Via Bengasi, 2, 15057 Tortona AL – clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: