AMAG RETI IDRICHE PRESENTA UN NUOVO IMPIANTO DI DEPURAZIONE MODERNO, EFFICIENTE E RISPETTOSO DELLA NATURA

CONTATTACI ALLO 0131 428105 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

ALESSANDRIA – Un impianto moderno ed efficiente, che adempie a tutte le nuove normative comunitarie, ma soprattutto pensato per offrire ai cittadini di Alessandria un servizio di depurazione innovativo, rispettoso dell’ambiente e inodore.

Lunedì 30 maggio Alfonso Conte, Amministratore Unico di AMAG Reti Idriche, affiancato da dirigenti e tecnici dell’azienda, ha illustrato le notevoli migliorie apportate all’impianto del depuratore degli Orti, e ha presentato quali saranno i prossimi passi di un percorso finalizzato ad azzerare l’impatto ambientale.

Gli abitanti e le attività economiche della Città di Alessandria – sottolinea Alfonso Conte – scaricano giornalmente 16.500 mc di acque reflue nel sistema fognario che vengono depurate e restituite all’ambiente presso l’impianto di depurazione localizzato sul fiume Tanaro, presso il ponte Forlanini. Per gli alessandrini è il ‘depuratore degli Orti’, costruito negli anni settanta del secolo scorso. La depurazione è la fase finale del ciclo di gestione delle acque, poco visibile ai cittadini, ma assolutamente fondamentale per tutelare l’ambiente e la salute pubblica. Per questo AMAG Reti Idriche è impegnata in un’opera di adeguamento e potenziamento del depuratore degli Orti, che oggi può servire 110.000 Abitanti Equivalenti. E lo fa utilizzando tecnologie innovative – come i cicli alternati in reattore unico – mirando al massimo efficientamento energetico. Grazie ai recenti interventi, sono stati inoltre eliminati gli odori sgradevoli.

LEGGI ANCHE:

ALESSANDRIA – NUOVE MODALITÀ DI RACCOLTA DIFFERENZIATA IN 23 COMUNI

ALESSANDRIA – Dal 2022, in 23 Comuni del territorio del Consorzio di Bacino Alessandrino, si stanno man mano cambiando le modalitàContinua a leggere “ALESSANDRIA – NUOVE MODALITÀ DI RACCOLTA DIFFERENZIATA IN 23 COMUNI”

ALESSANDRIA – PRESENTATA DA AMAG LA SMART CITY ALLE SCUOLE ALESSANDRINE

Alessandria – 4 maggio 2022 AMAG presenta la Smart City alle scuole alessandrine: al Teatro Alessandrino l’entusiasmo di 600 studenti eContinua a leggere “ALESSANDRIA – PRESENTATA DA AMAG LA SMART CITY ALLE SCUOLE ALESSANDRINE”

ALESSANDRIA – POTENZIATO IL DEPURATORE DI ALESSANDRIA-LOBBI; MINOR IMPATTO SULL’AMBIENTE

ALESSANDRIA – Più efficienza, minor impatto ambientale, e un potenziamento che consente ora di trattare i reflui di 6 mila persone,Continua a leggere “ALESSANDRIA – POTENZIATO IL DEPURATORE DI ALESSANDRIA-LOBBI; MINOR IMPATTO SULL’AMBIENTE”

L’importo totale dei lavori già realizzati e in corso ammonta a poco meno di 6 milioni di euro, per l’esattezza 5.942.450,49. Un investimento considerevole, a vantaggio della nostra comunità e dell’ambiente. La gratitudine va al personale di AMAG Reti Idriche che ha lavorato con passione e competenza per trasformare il progetto in realtà.”.

Oltre al rispetto dei requisiti normativi, l’impianto rinnovato AMAG Reti Idriche conseguirà importanti obiettivi di sostenibilità ambientale:

  • azzeramento delle emissioni odorigene data la vicinanza dell’impianto alla Città e la presenza di strade di grande comunicazione a ridosso dell’impianto
  • massimo abbattimento degli inquinanti al fine di ridurre al minimo l’impatto sul fiume Tanaro
  • definizione qualitativa dei rifiuti prodotti dall’impianto di depurazione al fine di consentirne il recupero
  • efficientamento dei processi per contenere il consumo di energia elettrica, prodotti chimici e quindi le emissioni di CO2
  • aumento della sicurezza idraulica della città di Alessandria in caso di forti precipitazioni meteo e piene dei fiumi Tanaro e Bormida.

I lavori già realizzati

  • Demolizione e costruzione delle nuove vasche di trattamento biologico a cicli alternati in reattore unico e ampliamento dei bacini di sedimentazione delle linee 3 e 4
  • Rete di distribuzione dell’aria alimentata da compressori di ultima generazione ad alta efficienza per tutte e quattro le linee di trattamento
  • Sostituzione e implementazione delle reti di ossidazione delle linee 1 e 2 trasformando le precedenti vasche nitro/denitro in vasche di trattamento a cicli alternati in reattore unico
  • Gestione computerizzata dei processi biologici
  • Inoculo di batteri specifici che ottimizzano i processi biologici e abbattono le emissioni odorigene tramite un processo brevettato.

I lavori in corso nel 2022

Il sollevamento iniziale attualmente in funzione verrà affiancato da un nuovo impianto di sollevamento, ora in costruzione che consentirà di:

  • aumentare il volume di refluo trattato dall’impianto in caso di pioggia
  • rispettare le prescrizioni degli Organi di Controllo in tema di trattamenti primari in quanto dotato di grigliatura grossolana (20 mm) e fine (5 mm) con positivi effetti ambientali
  • azzerare l’impatto ambientale in quanto completamente sotto suolo e dotato di un sistema di captazione e trattamento dell’aria
  • aumentare la sicurezza idraulica della città di Alessandria grazie ad una maggior capacità di pompaggio e al controllo da remoto dei sollevamenti fognari
  • garantire il continuo funzionamento dell’impianto

Questi lavori sono in corso e si prevede verranno conclusi nel mese di ottobre 2022.

Importo totale dei lavori: euro 5.942.450,49 

I lavori futuri 

 AMAG Reti Idriche prevede di sviluppare ulteriori progetti per potenziare il depuratore:

  • candidatura nell’ambito del PNRR Linea Fanghi di un progetto per l’efficientamento dell’attuale processo di trattamento dei fanghi di supero attraverso l’incremento della quantità di sostanza secca; uno dei vecchi biodigestori sarà utilizzato per la stabilizzazione fanghi areata
  • impianto di sanificazione dei reflui a raggi UV che sostituirà l’utilizzo del cloro, dannoso per l’ambiente
  • Incremento delle professionalità presenti nel reparto, quali la biologa di processo in tirocinio formativo.
Griglieria ed Enoteca con prodotti prevalentemente del territorio. Ci trovi in Via Bengasi, 2, 15057 Tortona AL – clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: