PAVIA – “UN KOSMOS PER AMICO, UN MUSEO PER TUTTI”, UN PROGETTO INCLUSIVO DEDICATO ALLE PERSONE CON DIVERSE FRAGILITÀ

CONTATTACI ALLO 0131 428105 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

PAVIA – Sabato 21 maggio alle ore 10,30, nel Museo di Storia Naturale dell’Università di Pavia, prenderà il via “Un Kosmos per amico, un museo per tutti“; il progetto pensato per le persone con fragilità psicologiche, cognitive e fisiche.

Questa iniziativa ha avuto come scopo principe la realizzazione di strumenti didattici, che serviranno poi ad aiutare e guidare al meglio chi necessiterà di sostegno durante la visita del Museo.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla collaborazione di: Regione Lombardia, di ADMaiora, ANFFAS Broni-Stradella Onlus e Servizio di Formazione all’Autonomia del Comune di Stradella.

Per chi fosse interessato a saperne di più in merito è possibile scaricare dal sito del Museo (museokosmos.eu) un documento sul quale, con immagini e frasi molto semplici, saranno illustrati i vari punti che hanno come scopo quello di preparare i visitatori al tour per aiutarli a capire, in maniera ottimale, situazioni nuove o sconosciute di vita reale.

Inoltre sarà anche indicato come si potrà chiedere assistenza una volta all’interno del Museo in caso di disagio o difficoltà.

Sempre sul sito sopracitato si potrà trovare una mappa semplificata e scaricabile, che riporta un percorso facilitato tramite le immagini dei pezzi più rilevanti del Museo.

Altresì la suddetta mappa si troverà anche in distribuzione in biglietteria.

LEGGI ANCHE:

Sono stati realizzati, inoltre, due percorsi speciali; uno legato ai fossili e agli animali del passato ed uno al mondo animale in generale.

Per questi percorsi è stato ideato un kit apposito per agevolare l’esperienza nella sua totalità.

Per usufruire di questi servizi, però, sarà necessario prenotare un operatore di ADMaiora coadiuvato dai ragazzi di Anffas Broni-Stradella Onlus.

Il kit verrà accompagnato dalle schede “Un Kosmos per amico“.

La caratteristica cardine di suddette schede saranno i caratteri ad alta leggibilità, che prepareranno gli ospiti alle varie attività proposte.

A tutto ciò si aggiunge lo “stampa puzzle“, cioè una mappa ingrandita che, ricomponendo sulla pianta del Museo i principali allestimenti, restituisce l’esperienza e ne consente la rielaborazione insieme al personale specializzato.

Per favorire al cento per cento l’inclusione, sono stati coinvolti i giovani portatori di disabilità del Servizio Formativo all’Autonomia del Comune di Stradella, che sono stati parte attiva del progetto fornendo nuove strategie comunicative.

Una bella iniziativa pensata per tutte quelle persone a cui è difficile compiere determinate attività, che la maggior parte della gente riesce invece a portare a termine senza particolari disagi.

La comprensione e l’inclusione a livello sociale degli individui con fragilità non solo può portare benefici al soggetto direttamente interessato, ma anche all’intera società.

Giulia Calabrese

Griglieria ed Enoteca con prodotti prevalentemente del territorio. Ci trovi in Via Bengasi, 2, 15057 Tortona AL – clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: