TORTONA – BILANCIO ATTIVITÀ PER L’OSPEDALE

CONTATTACI ALLO 0131 428105 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TORTONA – Ammonta a 1.022.069 euro l’importo speso nei suoi due anni di attività dal Comitato Tortona per Ospedale Civile Santi Antonio e Margherita per investimenti all’interno del nosocomio: mercoledì 20 aprile si è svolta l’assemblea per approvare il bilancio del Comitato, coordinato dal Sindaco Federico Chiodi, costituito nel marzo 2020, all’inizio dell’emergenza sanitaria Covid-19 per raccogliere fondi da destinare all’Ospedale di Tortona, in quei giorni convertito alla sola cura dei pazienti affetti da Coronavirus, e per il suo futuro sviluppo una volta terminata la fase emergenziale.

In poche settimane, grazie alla generosità dei Tortonesi, era stato possibile raccogliere una somma di oltre 1 milione 200 mila euro, a cui erano seguiti gli acquisti di materiali e attrezzature (inizialmente dispositivi di protezione individuale per i sanitari, molto difficili da reperire in quelle settimane, poi apparecchiature e strumentazioni per potenziare l’attività ospedaliera) assolvendo alle richieste provenienti dall’Asl Al e dai medici dell’Ospedale, tutte vagliate e approvate dal comitato scientifico.
Le spese effettuate nel 2021 hanno riguardato un ecografo (per un valore di 39.650 euro), un sistema mammografico (115 mila euro), holter cardiaci (per 6.422 euro), un videobroncoscopio (31 mila 671 euro), mentre all’inizio del 2022 è stato acquistato un sistema spirometrico per 20.042 euro.

LEGGI ANCHE:

Non solo, fra il 2021 e l’inizio del 2022 il Comitato ha investito molto anche per il futuro dell’ospedale finanziando lo studio sul potenziamento e le prospettive di sviluppo dell’Ospedale, commissionato alla SDA Bocconi di Milano per 36.600 euro, consegnato all’ASL AL che ne ha fatto lo strumento base del piano di potenziamento che sarà presentato nelle prossime settimane dall’Azienda Sanitaria.
Altro importante investimento riguarda il personale della struttura, con il finanziamento di due borse di studio istituite dalla direzione generale dell’Asl Al che vanno a potenziare l’organico del laboratorio di diagnosi microbiologica di Tortona, per un costo di 48 mila euro complessivi.

Al 31 marzo 2022 il saldo disponibile sul conto corrente del Comitato ammonta così a 217.443 euro.
Il bilancio dell’attività svolta dal Comitato è molto positivo – ha dichiarato il Sindaco Chiodi – in questi due anni è stato possibile investire una cifra davvero significativa grazie all’immensa generosità di tanti Tortonesi che, ciascuno per la propria disponibilità, ha voluto contribuire all’attività dei nostri sanitari durante i momenti più difficili dell’emergenza Covid e poi per sostenere il rilancio del nostro Ospedale.

Proprio su quest’ultimo obiettivo si sta concentrando oggi l’attività del Comitato che giungerà alla naturale conclusione nel 2023, con interventi strategici come sono stati lo studio realizzato dal professor Mario Delvecchio sulle prospettive di sviluppo della struttura, e più recentemente con il finanziamento di borse di studio per l’ampliamento dell’organico in forze all’ospedale, la carenza di personale, come sappiamo, resta infatti la principale criticità del settore sanitario pubblico.”.

FOTO D’ARCHIVIO

Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: