INCESSANTE ATTIVITÀ DI CONTROLLO DA PARTE DELLA POLIZIA LOCALE DI VOGHERA. DI SEGUITO GLI INTERVENTI

CONTATTACI ALLO 0131 428105 PER MAGGIORI INFORMAZIONI

VOGHERA – Nel corso dell’attività ordinaria di controllo, nella giornata di mercoledì una pattuglia del pronto intervento si è imbattuta in un soggetto noto di origini egiziane, 31enne, che è stato sottoposto ad un controllo di Polizia stradale.

L’uomo, alla guida di un ciclomotore, è stato fermato nel centro cittadino e alla richiesta di esibizione dei documenti di guida, ha consegnato agli Agenti una patente “emessa da autorità Romena”.

Gli operanti si sono insospettiti, in quanto mesi prima il soggetto era già stato attenzionato da un controllo e gli era stata ritirata una patente, in quel caso egiziana, per irregolarità amministrative: in seguito ad un approfondimento sul documento dichiarato come emesso da autorità Romena, sono emersi infatti elementi che ne hanno messo in dubbio l’autenticità, in quanto non è emerso riscontro rispetto ai cosiddetti “punti di sicurezza” presenti generalmente nei documenti rilasciati da pubbliche autorità.

La patente è stata quindi sottoposta a sequestro penale e l’uomo è stato deferito all’Autorità giudiziaria in stato di libertà per la violazione degli artt. 477 e 482 CP (Falsità materiale commessa dal privato) ed ora rischia la condanna ad una pena da a mesi a due anni. Inoltre è stata contestata la sanzione amministrativa di € 5.100 per guida senza patente ed è stato predisposto il sequestro per confisca del motoveicolo.
Sempre nella giornata di mercoledì è stata contestata ad un cittadino italiano la circolazione con autovettura sprovvista di copertura assicurativa obbligatoria prevista
dall’art. 193 del CdS. Il conducente, anch’esso fermato per un normale controllo di Polizia stradale, non aveva attemperato al rinnovo della polizza rc scaduta nel luglio scorso.

Oltre alla sanzione di € 866, anche in questo caso il veicolo è stato sottoposto a sequestro per confisca.
La sola Polizia Locale, dal 1° gennaio 2022, ha accertato già una trentina di veicoli in
circolazione senza la prevista assicurazione, fatto non di poco rilievo.

Queste condotte, come si è già visto nei mesi scorsi, hanno portato alla fuga autori di sinistri stradali, oppure a cercare si sottrarsi ai controlli come accaduto qualche giorno fa, quando un giovane non si è fermato all’alt imposto da una pattuglia della Polizia Locale.

In quel caso ne è scaturito un lungo inseguimento durato circa 20 minuti, durante il quale il conducente di un’utilitaria, un quarantenne di Cervesina con a bordo due passeggeri, ha effettuato numerose manovre spericolate, imboccando anche il cavalcavia per la tangenziale contromano.

L’uomo, nel tentativo di fuggire, non ha esitato a raggiungere anche i 120 km/h nelle vie cittadine non solo di Voghera, ma anche nell’abitato di Corana, dove nella via principale vi era un gruppo di genitori con al seguito dei bambini, rischiando
di investire alcuni di loro. Proprio nel piccolo paese è stato quindi bloccato il fuggitivo, che è risultato esser privo di assicurazione oltra ad avere provvedimenti ostativi sulla patente di guida e qualche precedente. Il ragazzo è stato quindi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale dopo aver messo in pericolo con la sua condotta l’incolumità degli agenti di polizia.
Oltre alla sicurezza stradale ed annessa infortunistica stradale, che rimangono peculiarità della Polizia locale, sono diverse le attività poste in essere dall’inizio dell’anno dal Comando guidato dal Dott. Luigi Vella, come ad esempio alcune attività di indagine in tema di reati legati alla violenze di genere, che hanno già portato, in un caso, all’applicazione di misure cautelari disposte dall’autorità giudiziaria.
Cerchiamo in tutti i modi possibili di dare le risposte che i cittadini si aspettano
sotto il punto di vista della sicurezza in generale
– il commento del Comandante Luigi
Vella – ed il personale sta dimostrando dedizione al servizio e professionalità
nell’affrontare le problematiche che quotidianamente si presentano

Gli Agenti della Polizia locale di Voghera dimostrano nei fatti l’importanza del
servizio di controllo del territorio, che insieme al lavoro delle Forze dell’Ordine
rappresenta un supporto fondamentale alla sicurezza dei cittadini
– commenta
l’Assessore alla Sicurezza del Comune di Voghera William Tura -. Un ringraziamento a
loro e al Comandante Vella, che da quando si è insediato nella nsotra città sta
dimostrando ottime qualità operative e dirigenziali.

A breve faremo un concorso pubblico per inserire nell’organico 10 nuovi agenti – continua Tura -, oltre alla prossima assunzione di un altro Ufficiale.

Queste risorse aggiuntive daranno sicuramente maggiore propulsività all’intero Corpo, consentendoci di riorganizzare la struttura in modo più efficiente ed efficace.“.

Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: