PAVIA A SOSTEGNO DEI PROFUGHI UCRAINI; VOGHERA SI AFFIANCA

Clicca per saperne di più

PAVIA – Il Comune di Pavia – in aiuto dei profughi ucraini – invita tutte le amministrazioni comunali della provincia a collaborare, mettendo a disposizione strutture per l’accoglienza.

Il Sindaco Fabrizio Fracassi e l’Assessore ai Servizi Sociali, Anna Zucconi, hanno così condiviso con la stampa, rivolgendosi agli Enti e Associazioni:

L’amministrazione comunale sta facendo la sua parte attraverso la messa a disposizione del maggior numero di spazi, ma considerato l’elevato numero di arrivi previsti sul territorio provinciale si rende necessario l’aiuto di tutti.

La Prefettura chiede infatti agli amministratori di farsi promotori, nei confronti dei propri cittadini e degli Enti privati presenti sul territorio, di promuovere una ricognizione delle medesime disponibilità.

Vista la situazione di emergenza in atto è necessario dare un rapido riscontro alla Prefettura, facendo appello ed affidamento al senso civico e solidaristico di ognuno di voi. Invitiamo chiunque possa rendersi in qualsiasi modo disponibile a contattare l’assessorato ai servizi sociali del Comune di Pavia al numero 0382 399515 oppure inviando una mail all’indirizzo emergenzaucraina@comune.pv.it

Auspicando quanto prima la risoluzione del conflitto, Vi ringraziamo per l’attenzione e porgiamo i nostri più cari saluti.“.

Voghera aderisce fin da subito all’iniziativa di sostegno con concreta vicinanza:

In città abbiamo 521 residenti di origine ucraina – rende noto l’Assessore ai Servizi
Sociali Federico Taverna -, il nostro ruolo sarà quello di favorire e sviluppare una comunicazione con loro, i loro rappresentanti e le associazioni di volontariato anche per capire come  poter essere d’aiuto ai loro parenti che oggi vivono in Ucraina.

Stiamo collaborando con il Terzo Settore e la Prefettura e assicuriamo l’attenzione dell’amministrazione e dei servizi sociali sulla vicenda.”.

L’invito anche da parte dei cittadini a collaborare per sostenere le famiglie in Ucraina:

Le notizie che ci arrivano dall’Ucraina destano in tutti noi grande preoccupazione e
sentimenti di vicinanza
– le parole del Sindaco di Voghera Paola Garlaschelli -; come
Amministrazione comunale ci stiamo attivando sia tramite i canali istituzionali della
Prefettura sia relazionandoci con il mondo del volontariato per offrire il nostro
supporto in uno spirito di collaborazione.

Lavoriamo per definire un’organizzazione coordinata che possa garantire l’invio di aiuti concreti alla popolazione ucraina.
Stiamo valutando alcuni spazi comunali da poter mettere a disposizione per la raccolta di beni destinati appunto alle zone colpite.

In queste ore ci sarà un incontro con il Prefetto al quale relazioneremo rispetto alle nostre disponibilità. Voghera è vicina e solidale con il popolo ucraino e saprà fare la sua parte al meglio per partecipare all’organizzare di possibili iniziative ritenute utili alla causa.”.

Redazione Pontenews

Ristorante italiano Rivanazzano Terme –Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: