FIGLI, GENITORI E POST-PANDEMIA: IL TEMA AFFRONTATO A PONTECURONE DALLA DOTT.SSA SIMONA BEATRICE

Clicca per saperne di più

PONTECURONE – La pandemia ha rivoluzionato il rapporto tra figli e genitori; molte le domande su come gestire al meglio l’educazione in un periodo in cui vige più che mai la costante presenza della tecnologia.

Domande alle quali la Dott.ssa Simona Beatrice – laureata presso l’Università degli Studi di Torino, Facoltà di Psicologia -, si è offerta di rispondere durante l’incontro di venerdì sera, 18 febbraio, alle 20.45, in chiesa Santa Maria Assunta.

Per poter aiutare qualcuno è necessario avere esperienza. Non possiamo attingere all’esperienza dei nostri nonni e quindi ci sentiamo insicuri. “Oddio, cosa sta succendendo con la D.A.D.. Mio figlio deve stare a casa.”“.

Un forte cambiamento, che induce quindi a modificare anche il tipo di approccio con il proprio figlio.

Si necessita di una maggior presenza genitoriale, che possa divenire un vero proprio punto di riferimento per l’adolescente, che bombardato dai social, rischia di non riuscire a gestire al meglio anche le emozioni, poiché “sottoposto a pressioni” differenti da quelli della madre e del padre.

Nascono gli “adolescenti adulti”: giovani che hanno bruciato le tappe necessarie per l’ottimale crescita emotiva.

L’invito è quello di aggiornarsi anche per quanto riguarda l’uso dei social e come questi possano influire sui giovani.

Aumentare il dialogo e rendere l’adolescente più partecipativo alla vita della comunità.

All’incontro, coordinato dal Don Loris Giacomelli, ha partecipato un buon numero di persone.

Si auspica ad una costante collaborazione della comunità, al fine di inglobare la gioventù, che sempre più avverte la solitudine e la noia.

Akanksha De Sutti

Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: