AUTO “PIRATA” FERMATE DALLA POLIZIA LOCALE DI VOGHERA

Clicca per saperne di più

“IMPEGNO FONDAMENTALE DAGLI AGENTI PORTATO AVANTI CON GRANDE PROFESSIONALITÀ”

VOGHERA – Durante l’espletamento di un normale servizio di controllo del territorio, una pattuglia del Pronto Intervento della Polizia Locale di Voghera ha notato un’autovettura Fiat Punto procedere ‘zigzagando’ a scatti in via Piacenza.

È stato quindi intimato l’alt al conducente, 46enne residente nel circondario di Voghera, il quale sin da subito mostrato sintomi tipici dello stato di ebbrezza alcolica. Sottoposto quindi ad accertamento etilometrico, è risultato positivo con un tasso pari a quattro volte il consentito.

Il veicolo, inoltre, è risultato scoperto da assicurazione R.C. obbligatoria ed è stato pertanto sottoposto a doppio provvedimento di sequestro amministrativo. Il conducente è stato deferito all’Autorità giudiziaria per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche e la patente è stata ritirata per i successivi provvedimenti amministrativi.

“L’attività di controllo e prevenzione sulle strade della città da parte della nostra Polizia Locale è fondamentale – le parole dell’Assessore alla Sicurezza William Tura – ed è portata avanti dai nostri Agenti, ai quali va un plauso, con grande professionalità e puntualità. Non dobbiamo abbassare la guardia rispetto a comportamenti che con ingiustificabile leggerezza possono portare a conseguenze tragiche: per questo, tra le attività della Polizia Locale di Voghera abbiamo indicato come prioritario il controllo stradale e i risultati ottenuti ci dicono che siamo sulla buona strada e dobbiamo continuare con sempre maggior attenzione”.

Annunci

“Si tratta di preoccupanti violazioni al codice della strada – commenta il Comandante della Polizia Locale di Voghera Luigi Vella -, comportamenti potenzialmente molto lesivi, quali appunto lo stato d’ebbrezza, l’alterazione dovuta all’uso di sostanze stupefacenti oppure mancati adempimenti amministrativi. Queste situazioni creano spesso, in caso di sinistro stradale, la fuga dei conducenti che cagionano l’evento e infatti dall’inizio dell’anno sono stati ben sei gli eventi di natura infortunistica con conseguente violazione dell’obbligo di fermarsi previsto dall’art. 189 del Codice della Strada. L’individuazione degli autori e dei responsabili è avvenuta grazie al Personale che ha dimostrato sempre grande professionalità, raccogliendo indizi e tracce sul luogo del sinistro in modo minuzioso. Le attività info-investigative svolte dagli Operatori di Polizia Locale hanno portato sempre al risultato sperato, anche grazie all’ausilio delle telecamere di videosorveglianza e di lettura targhe poste nella città”.

Nel territorio di Voghera, la sola Polizia Locale, è intervenuta rilevando i seguenti incidenti stradali:

·         Due con danni a sole cose e quindi con l’applicazione della sola violazione amministrativa pecuniaria prevista in caso di fuga:

1.       data 12/01/2022: autovettura Toyota Yaris condotta da E. E. L. A. del 1971 che perdeva il controllo e urtava l’autovettura Kia in sosta regolare in via Rosselli [altre violazioni contestate artt. 80 e 141 CdS];

2.       data 29/01/2022: autovettura Audi condotta da B. D. del 1992 che perdeva il controllo e abbatteva l’arredo urbano (transenne parapedonali) in piazza San Bovo [altre violazioni contestate artt. 15 e 141 CdS].

·         Quattro con feriti, con il relativo deferimento dei responsabili all’A.G. e l’applicazione dei provvedimenti amministrativi sui veicoli ed alle patenti di guida:

1.       data 11/01/2022: autovettura Ford Fiesta condotta da P. D. del 1955 che mancava la precedenza in intersezione all’autovettura Toyota Yaris condotta da P. M. del 1953. Nel sinistro rimaneva coinvolta anche l’autovettura Peugeot 307 in sosta regolare. In via Bellini/via Dentici [altre violazioni contestate art. 145 CdS];

2.       data 23/01/2022: autovettura BMW X6 condotta da V. A. M. del 1981 che mancava la precedenza in intersezione all’autovettura Fiat Punto condotta da Z. A. del 1984 in via Vittorio Veneto/via Dei Mille. Nel sinistro rimaneva coinvolta anche l’autocarro Fiat Ducato in sosta regolare [altre violazioni contestate art. 145 CdS];

3.       data 04/02/2022: autocarro Ford Transit condotto da K. A. N. H. del 2000 che mancava la precedenza in intersezione all’autovettura Dacia Sandero condotta da P. J. R. del 1998 in via Cagnoni/via Papa Giovanni XXIII [altre violazioni contestate art. 145 CdS].

4.       Data 14/02/2022: autovettura Dacia Duster perdeva controllo del veicolo impattando contro una Suzuki Swift in sosta regolare. Il responsabile del sinistro è stato rintracciato a stretto giro grazie ad una rapida attività investigativa.

Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: