NUOVI DEFIBRILLATORI DAE AL CORPO DI POLIZIA LOCALE

Clicca per saperne di più

VOGHERA – Giovedì 3 febbraio, presso la Sala Giunta del Comune di Voghera, si è tenuta la Cerimonia di consegna da parte dell’Associazione Pavia nel Cuore di n.2 defibrillatori DAE in comodato d’uso al Corpo di Polizia Locale.

Questi dispositivi saranno presenti sulle autovetture della Polizia Locale e potranno essere utilizzati dagli agenti nelle situazioni di arresti cardiaci, aumentando così la possibilità di sopravvivenza dei soggetti coinvolti.

L’iniziativa si inserisce nel progetto di Defibrillazione Pubblica, che si sta espandendo anche sul nostro territorio.

Presenti il Sindaco di Voghera Paola Garlaschelli, l’Assessore William Tura, il Comandante della Polizia Locale Luigi Vella, il Segretario di Pavia nel Cuore Amedeo Cutuli, il Responsabile della Sede Operativa di Voghera Gian Agostino Montagna.

Pavia nel Cuore è un’organizzazione di volontariato attiva dal 2013 nella provincia di Pavia con l’obiettivo di aumentare la sopravvivenza da arresto cardiaco extra-ospedaliero.

Si tratta di un centro di formazione riconosciuto dall’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza (AREU) e grazie all’opera degli istruttori volontari ha formato migliaia di persone alle manovre salvavita mediante Corsi BLSD o corsi per le Manovre di Disostruzione delle Vie Aeree in età pediatrica.

Pavia nel Cuore collabora con tutte le Scuole Secondarie di Secondo Grado della città e diverse Scuole Secondarie di Primo Grado, Scuole Primarie e Scuole dell’Infanzia.

L’associazione ha installato a Voghera 5 Defibrillatori Semi-Automatici Esterni nel 2019, posizionandoli in esercizi commerciali ad ampio orario di apertura.

Pavia nel Cuore tiene i propri corsi di formazione anche nella Nostra Città presso la sede del Dopo Lavoro Ferroviario in via Arcalini, 4.

Ringraziamo l’associazione Pavia nel Cuore, che si è fatta carico di rendere sempre più moderna la nostra Città mediante la disposizione di questi dispositivi salvavita – afferma l’Assessore con delega alla Polizia Locale, William Tura -. La Polizia Locale, che svolge un’azione di presidio del territorio ed è sempre impegnata in diverse situazioni, deve essere dotata dei defibrillatori“.

Si tratta di un’iniziativa importante – spiega il Comandante del Corpo di Polizia Locale, Luigi Vella -. Mentre siamo operativi in strada, può capitare di imbattersi in alcune situazioni nelle quali l’utilizzo del defibrillatore risulta determinante.

Si tratta di un servizio ulteriore per la cittadinanza.

Si possono verificare diverse tipologie di emergenze nell’arco della giornata e noi risultiamo essere tra i primi attori pronti ad intervenire.

Alcuni nostri agenti sono già formati, altri seguiranno il corso a breve.

Ho intenzione di far partecipare gli operatori anche ai corsi di Primo Soccorso, con l’obiettivo di essere preparati a molteplici situazioni, ad esempio gli incidenti domestici, e cercare quindi di limitare i danni.

Ben vengano queste iniziative, che ho intenzione di incrementare sempre di più in futuro”.

Il nostro impegno è a 360 gradi – commenta il Presidente di Pavia nel Cuore, il Cardiologo Enrico Baldi -. Nella provincia andiamo a formare in media 1.500 persone all’anno con i corsi di BLSD, quindi massaggio cardiaco, rianimazione cardio polmonare e utilizzo del defibrillatore, e altri 1.500 persone con i corsi per le manovre di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica.

Siamo presenti a Pavia, Voghera e Vigevano e abbiamo ancora due punti di riferimento, a Codevilla e Stradella, per garantire un maggiore sostegno ai cittadini. Mediante i corsi, della durata di cinque ore, verranno formati anche gli Agenti di Polizia Locale, per la loro presenza costante sul territorio.

La volontà è quella di poter integrare gli Agenti di Polizia Locale nella rete dei “First Responder” attraverso l’App da noi realizzata in collaborazione con Areu-118, che permette di allertare tutti coloro che sono formati alle manovre salvavita e che si trovano in prossimità di un arresto cardiaco.

Non appena la situazione sanitaria lo consentirà, la rete, attualmente bloccata, verrà riattivata e in quest’ottica gli Agenti della Polizia Locale potranno svolgere un ruolo davvero determinante“.

Di seguito l’intervento del Sindaco Paola Garlaschelli

A nome mio e dell’Amministrazione Comunale, volevo ringraziare tutti per essere qui presenti in questa giornata importante e significativa.

Ringraziamo l’Associazione Pavia nel Cuore per la donazione dei 2 defibrillatori DAE, che saranno presenti sulle autovetture del nostro Corpo di Polizia Locale, e per l’organizzazione dei corsi di formazione, che risulteranno fondamentali per il corretto utilizzo dei dispositivi e negli interventi di Primo Soccorso.

Poter disporre di un defibrillatore nelle immediate vicinanze di una persona in arresto cardiaco significa triplicare le possibilità di sopravvivenza, e questo può davvero cambiare la vita.

Il progetto di Defibrillazione Pubblica è davvero essenziale per il nostro territorio.

Ringraziamo il Presidente dell’Associazione, il Cardiologo Enrico Baldi, che oggi non è potuto essere presente per urgenze lavorative.

Pavia nel Cuore è un’organizzazione di volontariato attiva dal 2013 dalla provincia di Pavia con l’obiettivo di aumentare la sopravvivenza da arresto cardiaco extra-ospedaliero.

Grazie all’opera degli istruttori volontari, ha potuto formare migliaia di persone alle manovre salvavita.

Pavia nel Cuore collabora con tutte le Scuole Secondarie di Secondo Grado della città e diverse Scuole Secondarie di Primo Grado e Scuole Primarie, con l’Arma dei Carabinieri e la Polizia di Stato.

Ricordiamo che Pavia nel Cuore tiene i propri corsi nella Nostra Città presso la sede del Dopo Lavoro Ferroviario in via Arcalini, 4.

In quest’ottica rivolgo un sentito ringraziamento a tutto il personale del centro operativo, per l’impegno e la costanza.

Un grazie speciale al nostro Corpo di Polizia Locale, che ricopre un ruolo sempre più importante per il tessuto cittadino e per quanto riguarda la sicurezza.

Ringraziamo il Comandante Luigi Vella e gli agenti per aver dato la disponibilità di partecipazione ai corsi di prima rianimazione e per l’utilizzo del DAE.”.

Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: