UNIPV PER LA LIBERTÀ! ECCO LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA “NOI FREAKS, CORPI MERAVIGLIOSI”

Clicca per saperne di più

PAVIA – In dialogo con la mostra “Marginalia. Le forme della libertà“, curata da Valerio Dehò, prorogata presso i Musei Civici di Pavia fino al 13 marzo), l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia offre un mese di cinema, musica, performance e incontri dedicati al tema dell’arte e delle personalità artistiche che, senza compromessi, talvolta scontrandosi con il sistema dell’arte stessa, hanno impresso un segno importante e significativo nella storia dell’arte, e non solo.

«Sono particolarmente contenta di questo programma elaborato intorno alla nostra mostra “Marginalia. Le forme della libertà” – afferma l’Assessore alla Cultura, Mariangela Singali Calisti -. La proposta cinematografica dell’Università di Pavia arricchisce significativamente il programma di conferenze e performance, offrendo percorsi di qualità per approfondire l’idea di marginalità ed esclusione declinata nelle arti visive, nella musica e nella fotografia.

Un tema che, è mia convinzione, è centrale nell’affrontare arte, cultura e società di questi nostri anni problematici ma densi di stimoli e sfide».

Il programma prevede la rassegna cinematografica “Noi Freaks, corpi meravigliosi”, proposta dell’Università degli Studi di Pavia, che si terrà presso il Politeama con il seguente programma:

3 febbraio: FREAKS (T. Browning, 1932)

Introduce Pier Maria Bocchi (critico cinematografico)

10 febbraio: Freaks Out (G. Mainetti, 2021)

Introduce: Barbara Grespi (Università di Milano Statale)

17 febbraio: RE GRANCHIO (M. Zoppis, A. Rigo de Righi, 2021)

Introduce: Luca Malavasi (Università di Genova)

«La rassegna NOI FREAKS, CORPI MERAVIGLIOSI – scrive Federica Villa dell’Università di Pavia, Dipartimento Studi umanistici – è un percorso tra mitologie, stereotipi e narrazioni di questo strano mondo, una nuova riflessione sul rapporto con il diverso, con l’altro da sé come grado ulteriore dell’essere a cui può avere accesso chi sappia superare le convenzioni dell’apparenza.
Un invito ad alzare il tendone e a guardare con occhi nuovi il freak che abbiamo davanti: dietro quei peli, quel costume di scena e quei tratti deformati, potremmo ritrovare il nostro volto».

Tutte e tre le proiezioni hanno inizio alle ore 21.00. L’ingresso è libero, con verifica green pass.

Oltre alla rassegna cinematografica con l’Università di Pavia, l’Assessorato alla Cultura propone altri incontri e occasioni per approfondire i temi che la mostra Marginalia ha messo in evidenza.

Il 10 febbraio alle ore 18.00, presso la Sala Conferenze del Broletto, il curatore di Marginalia, Valerio Dehò, condurrà una lezione/conferenza dedicata a Basquiat, uno dei più importanti esponenti dell’arte, non solo americana, che negli anni Ottanta rivoluzionò la scena mondiale. Un’ascesa e un declino fulminanti che dipingono la parabola dell’artista forse maledetto, senz’altro marginale.

Ingresso libero, con verifica green pass.

Il 24 febbraio alle ore 21.00 presso il Politeama entrano in scena musica e fotografia con PRESENZE E ASSENZE, performance multimediale con fotografie / musiche / letture / citazioni con il grande pianista Umberto Petrin e il fotografo Pino Ninfa, che accompagneranno il pubblico in un viaggio in compagnia della memoria ispirato dalle opere del grande scrittore Juan Carlos Onetti.

Ingresso libero, con verifica green pass.

Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: