SAN BIAGIO, DON ORIONE E GLI ARMENI: “PADRE SANTO, IN QUESTO MOMENTO SONO ANCH’IO ARMENO”

PONTECURONE – San Biagio, Don Orione e gli Armeni; cosa ha legato queste figure?

A spiegarlo sono stati i relatori Prof.ssa Marialuisa Ricotti, Prof. Dino Savio e l’orionino Don Patrizio Dander, durante il convegno tenutosi nella giornata di domenica 30 gennaio, alle 15.30, in Chiesa Santa Maria Assunta.

San Luigi Orione ebbe, fin dall’infanzia, un’intensa devozione a San Biagio – che ricordiamo essere nato a Sebaste nell’Armenia e diventato Santo Patrono di Pontecurone -, non solo devoto, ma anche caritatevole; altruista nei confronti di tutti.

Nell’isola di Rodi – facente parte dell’Italia e terra scelta per fondare un Istituto orionino -, anno 1925, furono accolti una settantina di ragazzini armeni orfani, salvati dal genocidio “Metz Yeghern” (definizione attribuita dagli stessi armeni) ad opera dei Turchi; di quei giovani, otto seguirono Don Orione come chierici, mentre due divennero sacerdoti.

Nel maggio del 1929 don Orione si recò in udienza da Papa Pio XI e, presentandogli i suoi chierici armeni, che portò con sé, disse: “Padre santo, in questo momento sono anch’io armeno”.

Storia, arte e letteratura sono stati veicolo di questa testimonianza.

Il primo intervento, introduttivo al convegno e di taglio prettamente storico, è stato della Prof.ssa Marialuisa Ricotti, che ha raccontato di San Biagio ed esposto le ragioni della presenza degli Armeni a Pontecurone.

Prof. Dino Savio ha presentato la Confraternita di San Biagio – ancora una realtà odierna del paese -, mentre il sacerdote orionino Don Patrizio Dander ha argomentato il rapporto fra don Orione e gli Armeni.

Evento in diretta streaming sul canale youtube “Loris Giacomelli”

Akanksha De Sutti

RIstorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
RIstorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: