TORTONA CON NUOVI CONTENITORI PER I RIFIUTI

GESTIONE AMBIENTE: “SI ACCEDE MEDIANTE TESSERA PERSONALE

Clicca per saperne di più

TORTONA – Anche nel centro storico di Tortona è iniziata la nuova raccolta differenziata dei rifiuti: è stata infatti completata la sostituzione dei vecchi contenitori con i nuovi a cui si accede mediante tessera personale.
Si ricorda a tutti i residenti del centro storico che senza tessera personale e chiave
non è possibile aprire i contenitori per il secco non riciclabile, carta e cartone, imballaggi in plastica e lattine, umido; è pertanto fondamentale, per chi non le
avesse ancora ritirate, recarsi presso il magazzino di Gestione Ambiente S.p.A. in via
Postumia a Tortona (orario 8.00/19.00, compreso il sabato); verranno anche
consegnati il contenitore dell’umido sotto lavello con i sacchetti compostabili e il
materiale informativo.
Dai controlli anagrafici in corso sta emergendo una percentuale di utenti non iscritti
a ruolo, cioè di cittadini sprovvisti di tessera o di contenitori domiciliari per la
raccolta differenziata.

Per evitare di incorrere in sanzioni, si invitano i cittadini a un maggiore senso di responsabilità recandosi a regolarizzare la propria posizione presso gli sportelli Tariffa di Gestione Ambiente in Ex Strada Statale 35 dei Giovi, 42 (angolo via Don Goggi), aperti al pubblico dal lunedì al venerdì orario 8.15/13.00.
Gestione Ambiente e l’Amministrazione Comunale di Tortona stanno monitorando
con molta attenzione la situazione, anche per contrastare il fenomeno dell’abbandono accanto ai contenitori, aumentando i controlli sul territorio e prevedendo anche l’installazione di telecamere.
La strada è quella giusta: in soli pochi mesi, nelle altre zone di Tortona avviate con il nuovo sistema si è raggiunta una percentuale di raccolta differenziata del 76%, e la
produzione di indifferenziato si è attestata ad 80 kg ad abitante all’anno, superando
ampiamente gli obiettivi imposti dalla Legge Regionale 1/2018, evitando così sanzioni
accessorie e contenendo l’aumento dei costi.

Un dato che, sommato all’emergere della mancata iscrizione a ruolo di diverse utenze, rende ancora più evidente la necessità del passaggio al nuovo sistema per consentire una raccolta differenziata dei rifiuti più efficace, che non sarebbe stata possibile con il precedente sistema.

Si ricorda, infine, che per qualsiasi dubbio e informazione è possibile scaricare la nuova app Junker, visitare il sito http://www.gestioneambiente.net e la pagina Facebook gestioneambientespa, mandare una mail info@gestioneambiente.net, chiamare il Numero Verde gratuito 800.085.312.

Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: