NO ALLA VIOLENZA DI GENERE: ONOREFICENZA DI MERITO A CHIARA BOFFELLI E FIRMA DEL PROTOCOLLO D’INTESA PROCURA – COMUNE

Clicca per saperne di più

VOGHERA – Martedì 18 gennaio, nella splendida Sala della Battaglia del Comune di Voghera, si è svolta la cerimonia di consegna dell’Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana alla signora Cristina Boffelli, Presidente dell’Associazione C.H.I.A.R.A. Onlus.
La cerimonia si è svolta alle ore 11 in forma riservata: erano presenti il Sindaco di Voghera Paola Garlaschelli, il  Prefetto di Pavia Dott.ssa Paola Mannella, il Procuratore della Repubblica Dottor Fabio Napoleone e il Presidente del Consiglio Comunale Daniele Salerno, gli Assessori del comune di Voghera e i rappresentati delle Forze dell’Ordine:
Tenente Colonnello della Compagnia Carabinieri Giuseppe Pinto, il Vice Questore
dottoressa Rossana Bozzi  unitamente al Commissario Capo del Commissariato Grosso Davide, il tenente colonnello della Guardia di Finanza Cerrito Lorenzo.
Il Cavaliere della Repubblica è il primo livello di onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, ordine nato nel 1952 per ricompensare le benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nell’impegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.
Dal giugno 2013, insieme ad altre donne che hanno creduto nella Sua missione, Chiara Boffelli ha fondato l’Associazione C.H.I.A.R.A. (acronimo di “chi ha invano atteso riceverà aiuto”).

Da allora ogni giorno, nel Centro Antiviolenza, si dedica a donne e bambini che
hanno bisogno di aiuto, dando loro sostegno e speranza. Tante donne vittime di violenza e di maltrattamento familiare ed extrafamiliare sono state accolte, ascoltate e aiutate, accompagnandole  in un percorso che le allontana da situazioni di disagio e difficoltà, offrendo loro sostegno psicologico, consulenza legale, consulenza per la ricerca di un’attività lavorativa, ospitalità in una struttura protetta.
Cristina Boffelli è stata meritoriamente segnalata come esempio significativo di
impegno civile
– le parole del Sindaco di Voghera Paola Garlaschelli -, di dedizione al
bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani.

L’Associazione che Cristina Boffelli rappresenta è un luogo di donne che accolgono donne, è un luogo dove si costruiscono progettualità e speranze.

A nome mio e dell’Amministrazione desidero ringraziare Cristina Boffelli per la coscienza civica, l’impegno intenso, la profusione dì energie in aiuto delle donne vittime di violenza.”.
Al termine della cerimonia, il Procuratore della Repubblica  dott. Fabio Napoleone ha
sottoscritto con il Sindaco il “Protocollo d’intesa tra la Procura della Repubblica ed il
Comune di Voghera per la formazione di unità di personale del Comando della

Polizia Locale” contro la violenza di genere e in materia di reati in ambito
domestico, alla presenza dell’Assessore alla Sicurezza William Tura, del  Comandante
della Polizia Locale Luigi Vella e dell’Agente di PL Rosanna Fariseo che parteciperà ai
corsi formativi.
Purtroppo nella fase del lockdown la pandemia ha avuto l’effetto di detonare
situazioni pregresse di violenza
– ha affermato il Sindaco di Voghera -: il numero di
chiamate ai centri antiviolenza per segnalare episodi di violenza domestica da parte
delle stesse vittime è aumentato in Italia del 73%. Sono più che mai importanti da
un lato l’opera delle associazioni e dall’altro le azioni che mirano a rafforzare le
competenze dei servizi e delle istituzioni per l’identificazione e la presa in carico
delle donne vittime di violenza di genere
.”.
L’Amministrazione comunale abbraccia appieno lo spirito sotteso al progetto
formativo e all’esigenza di una crescente specializzazione del personale per il
contrasto alle violenze in ambito domestico e di genere
– le parole dell’Assessore alla
Sicurezza William Tura – con la ferma volontà di contribuire al meglio per la parte che
ci compete. Un grande grazie al Procuratore della Repubblica dott. Napoleone Fabio
per la collaborazione voluta tra le istituzioni, per essere stato presente e avere
fortemente creduto in questo Protocollo d’Intesa
.”.

Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
Ristorante italiano Rivanazzano Terme – Clicca per saperne di più
PUBBLICIZZATI CON PONTENEWS! – Clicca per saperne di più

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: