UNITI PER IL PROPRIO PAESE; GRANDE SUCCESSO AL CONCERTO DI NATALE

Clicca per saperne di più

PONTECURONE – Domenica 19 dicembre, alle ore 21.00 nella collegiata di S. M. Assunta, a Pontecurone, si è svolto il tradizionale concerto di Natale organizzato e proposto dalla Corale S. Luigi Orione, diretta dal M° Gian Maria Franzin, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale (il Sindaco ha rivolto un saluto e un ringraziamento in apertura). [L’articolo continua]

Ristorante italiano Rivanazzano – Clicca per saperne di più

Tradizionale – dicevamo – ma con qualche novità.

Innanzitutto l’appuntamento è stato pensato per rendere omaggio a Giovanni Civeriati, corista, membro attivo e partecipe della comunità cristiana e del consesso civile (Cavaliere al Merito della Repubblica, ex bersagliere, ex consigliere comunale ed ex vicesindaco di Pontecurone, maestro elementare), punto di riferimento per molte generazioni di pontecuronesi, che si è distinto per l’esempio e la costanza.

Quel suo esserci sempre ci manca, ci mancherà.

La serata musicale è stata introdotta e poi inframmezzata da alcune letture tratte dai messaggi di S. Luigi Orione, letti da Carla Crozza. [L’articolo continua]

Annunci

La conduzione è stata affidata a Beatrice Limoncini: brio ed eleganza il suo marchio di fabbrica, ma già in altre occasioni aveva dato ottima prova di sé.

Il ricavato della serata (l’ingresso era a offerta, e la protezione civile si è resa disponibile per il controllo dei green pass) sarà devoluto alla Parrocchia per la ristrutturazione dell’oratorio nei locali dell’ex cinema Aurora.

Alcuni giovani (e giovanissimi) musicisti pontecuronesi si sono esibiti sia in brani solisti sia accompagnando il coro: li ringraziamo, sperando che l’occasione sia stata propizia per future collaborazioni. [L’articolo continua]

Mattia Arcuri alle percussioni, Umberto Spaviero al fagotto e Ilaria Strugariu al pianoforte hanno dato davvero il meglio di sé, coordinati e diretti – ça va sans dire – dal Maestro Gian Maria Franzin.

Il repertorio è stato un mix di tradizione e novità, eseguito dalla Corale senza incertezze. Particolarmente emozionante il brano di apertura, eseguito dalla solista Maria Secco a cui poi si è unito il coro: I could never say goodbye. Consapevoli che, in questa vita, qualche addio bisogna pur dirlo. Qualche lacrima è scesa, fra molti sorrisi.

Raffaele Floris

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: