“ACQUA CON TE”: IL PROGETTO PER RIDURRE L’USO DELLA PLASTICA

Clicca per saperne di più

ALESSANDRIA – 25mila borracce alle alunne ed agli alunni nelle scuole primarie e secondarie di primo grado dei Comuni che ricadono nel territorio dell’ATO6: è questo il fulcro di “Acqua con te – Un piccolo gesto di amore che ti accompagna”. [L’articolo continua]

La Campagnaè promossa da EGATO6 (Ente di Governo d’Ambito), in collaborazione con i gestori del servizio idrico integrato (acquedotto, fognatura, depurazione) dell’ATO6: AMAG Reti Idriche, Gestione Acqua, Comuni Riuniti BM e Rete Idrica AGC (contratto di rete che riunisce le tre aziende con finalità la gestione del servizio idrico e la realizzazione di investimenti infrastrutturali, dal 2019 al 2034).

L’iniziativa è stata presentata questa mattina, durante una conferenza stampa che si è svolta ad Alessandria, presso la Sala del Consiglio di Palazzo Ghilini.

Le borracce distribuite rappresentano un piccolo dono dal grande valore simbolico, perché con esso si propone ai giovanissimi di adottare uno stile di vita che consenta di affrontare in maniera più sostenibile e rispettosa dell’ambiente la vita di tutti i giorni. Un dato su cui riflettere: se ogni alunno consuma ogni giorno una bottiglietta d’acqua di plastica, in un intero anno scolastico la quantità di bottigliette acquistate sarà di circa 200. Considerando che gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado dell’ATO6 sono circa 19.000, l’utilizzo continuativo delle borracce consentirà di non utilizzare ben 3.800.000 bottiglie di plastica in un solo anno, riducendo quindi notevolmente la produzione di questi rifiuti. [L’articolo continua]

L’iniziativa ha inoltre molteplici obiettivi:

  • Promuovere l’acqua pubblica, un prodotto di qualità da valorizzare per il suo utilizzo più nobile, quello potabile: l’acqua di rubinetto non è “solo” potabile, ma è anche buona da bere, disponibile “a chilometro zero”, sicura, controllata, ed economica
  • Ridurre l’uso della plastica: la sostenibilità è diventata una priorità e la riduzione delle bottigliette di plastica a favore delle borracce di alluminio, igieniche, riusabili è un segnale concreto per incentivare alle buone pratiche e promuovere l’uso responsabile della risorsa idrica
  • Risparmio economico, perché le famiglie possono eliminare interamente la spesa per l’acquisto delle bottigliette in plastica

Le borracce sono brandizzate con il logo di #beretrasparente e con quellidelle aziende del sistema idrico integrato. Ogni studente avrà così la sua borraccia, potrà portarla con sé, personalizzarla con adesivi o scritte.

Il progetto “Acqua con te” non si ferma alla sola distribuzione delle borracce, ma vivrà anche un grande momento di festa e condivisione a marzo 2022, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua. L’evento sarà organizzato ad Alessandria (luogo da definire e che verrà comunicato nelle prossime settimane) e prevede una mattinata di intrattenimento educativo e ludico dedicato ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado presenti sul territorio di competenza dell’ATO6 che sarà il culmine della campagna di comunicazione. Durante l’evento i ragazzi si divertiranno insieme partecipando ad una serie di giochi “a stand” ispirati alla gestione dell’acqua pubblica e all’uso consapevole della stessa. [L’articolo continua]

Annunci

Il progetto Acqua con te rappresenta un passo verso il futuro, ma contemporaneamente è anche un ritorno al passato, a prima che i messaggi pubblicitari modificassero i nostri comportamenti alimentari, quando l’acqua del rubinetto veniva bevuta quotidianamente da tutti e quella minerale consumata per le sue proprietà curative. I comportamenti responsabili e sostenibili partono tra i banchi di scuola ed arrivano a cascata tra le famiglie degli studenti coinvolti, infondendo una nuova cultura dell’acqua. Siamo quindi felici di lanciare questa campagna che, siamo sicuri, avrà effetti positivi sotto tutti i punti di vista” dichiara Gianfranco Baldi, Presidente di EGATO6.

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: