EX- CASERMA DIVENTATA DIMORA ABUSIVA

DUE GLI OCCUPANTI CON PREGIUDIZI DI POLIZIA, DI CUI UNO ASSUNTORE DI HASHISH ED IRREGOLARE SUL TERRITORIO NAZIONALE

NOVI LIGURE – Il fatto ha interessato la zona di Novi Ligure, più precisamente il locale dell’ex-caserma “Giorgi”, quest’ultima abusata da due persone con pregiudizi di polizia, entrambe di origine marocchina, di cui una trovata possedere 1,5 grammi di hashish e stabilita irregolarmente sul territorio nazionale, così come dichiarato dai Carabinieri alla stampa:

Uno dei due, 22enne, è stato trovato in possesso di 1,5 grammi di hashish ed è stato segnalato alla
Prefettura come assuntore, oltre ad essere stato denunciato perché irregolare sul territorio nazionale
.”

L’attività di controllo, svoltasi nel pomeriggio di ieri, giovedì 4 novembre, ha messo in luce quanto sopracitato; i due occupanti dimoravano inoltre in pessime condizioni igienico – sanitarie. [L’articolo continua]

I Carabinieri hanno così comunicato agli organi d’informazione:

L’attività, avviata per verificare l’occupazione dei locali da parte di senzatetto, spacciatori e tossicodipendenti, ha consentito di individuare due marocchini, entrambi con pregiudizi di polizia, che dimoravano in pessime condizioni igienico-sanitarie nei locali fatiscenti al piano terra, dove i Carabinieri hanno trovato due brande con materasso, nonché generi alimentari, effetti personali e indumenti abbandonati sul pavimento.“.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: