PROMOZIONE DEL TERRITORIO CON IL NUOVO CIRCUITO “DERTHONA-MARENGO-GRAN MONFERRATO-MONFERRATO ASTIGIANO”

TORTONA – È stato presentato oggi, mercoledì 27 ottobre, in Comune a Tortona, il “Circuito del territorio. Derthona-Marengo-Gran Monferrato-Monferrato Astigiano”, costituito per iniziativa della Fondazione SLALA lo scorso 14 luglio.

Il Circuito si propone di essere soggetto facilitatore e tavolo di confronto e di coordinamento in merito alle opportunità offerte dalla fermata a Tortona del treno internazionale Eurocity Alta Velocità “Giruno”, collegamento quotidiano tra Zurigo e Genova e viceversa, gestito da Trenitalia in collaborazione con le Ferrovie Federali Svizzere (FFS). [L’articolo continua]

LEGGI ANCHE:

TENTATO FURTO A PONTECURONE; ALLERTATI I CARABINIERI

PONTECURONE – Nella giornata di giovedì 29 settembre, a Pontecurone, è stato segnalato un tentato furto, avvenuto in via Di Vittorio, attraverso la passerella, passando dal Curone. Il ladro o i ladri, si sospetta che si muovano a bordo di un’auto di colore scuro. I Carabinieri sono già stati informati della vicenda e sono impegnati…

Leggi tutto

AL VIA IL DIBATTITO PUBBLICO PER IL QUADRUPLICAMENTO DELLA LINEA FERROVIARIA TORTONA-VOGHERA

TORTONA/VOGHERA – Ha preso avvio in questi giorni il dibattito pubblico sul quadruplicamento della linea ferroviaria Tortona-Voghera che Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) intende realizzare nei prossimi anni per potenziare un collegamento strategico sia per il Paese che per il territorio locale. Per la definizione del tracciato dell’opera, che attraverserà i territori di Tortona,Pontecurone e…

Leggi tutto

I MUSEI CIVICI DI PAVIA ED IL CONSERVATORIO FRANCO VITTADINI PRESENTANO “QUADRI MUSICALI”

PAVIA – I Musei Civici di Pavia e il Conservatorio Franco Vittadini offrono tre matinées dedicate ai “Quadri Musicali”, le prime domeniche del mese di ottobre, novembre e dicembre. La parola “quadro” è considerata in senso ampio, individuando una situazione in cui opere d’arte, colori e forme s’intrecceranno in una meravigliosa sinestesia con la musica…

Leggi tutto

Nello specifico il Circuito intende operare a supporto – e non in sostituzione o in concorrenza di realtà istituzionali già esistenti – in campo turistico, sociale e culturale al fine di:

  1. Concorrere a creare sinergie e relazioni con i gestori della mobilità, volte a valorizzare il patrimonio d’arte, cultura e paesaggio del territorio Alessandrino, Astigiano, Acquese, Casalese, Novese, Ovadese, Tortonese, Valenzano e limitrofi; e più in generale del Basso Piemonte.
  2. Promuovere un dialogo costruttivo e costante tra gli attori istituzionali del territorio e i gestori;
  3. Promuovere lo sviluppo economico del territorio valorizzandone l’identità e creando azioni condivise e di rete tra gli enti pubblici, gli operatori, le comunità locali e i gestori.
Annunci

Il Comitato ha la sua sede legale in Alessandria, presso la sede della Camera di Commercio di Alessandria-Asti, e la sede operativa presso il Comune di Tortona.

Socio fondatore del Circuito è la Fondazione SLALA; Soci ordinari, le aziende Trezeta srl, Ecoprogram Spa, Gruppo INVIA, oltre all’associazione nazionale delle Città del Bio.

Partecipanti istituzionali i sette Comuni centri-zona della provincia di Alessandria e il Comune di Asti; la Camera di Commercio di Alessandria-Asti; le due Fondazioni Cassa di Risparmio di Alessandria e di Asti; l’assessore al Turismo della Regione Piemonte; i due presidenti delle Province di Alessandria e di Asti; il presidente dell’assemblea delle associazioni di categoria di SLALA.

Il Circuito è affidato a un direttivo composto da Roberto Livraghi, Roberto Mariano e Fabio Morreale. Walter Finkbohner è il presidente onorario; Roberto Livraghi, il presidente; Giovanni Alfani, il direttore.

Invitati permanenti alle riunioni del Consiglio direttivo sono gli otto assessori pro-tempore con delega al turismo dei Comuni che fanno parte dei partecipanti istituzionali.

Annunci

Il presidente di SLALA, Cesare Rossini, ha dichiarato: “Oggi il Circuito si presenta alla stampa e alle singole comunità, ma ha già iniziato il proprio lavoro da qualche tempo.

In particolare, con la mediazione e l’esperienza del presidente onorario Finkbohner si sono già sondati una serie di contatti con la stampa svizzera e con il mondo dei tour operator e delle agenzie di viaggio.

La collaborazione con l’ATL Alexala ha permesso di mettere già in programma un paio di press tour dedicati a giornalisti autorevoli della stampa svizzera e di creare alcuni canali che nel prossimo futuro si vorrebbero attivare per attirare l’attenzione degli operatori elvetici, ma anche dei turisti singoli, sul nostro territorio individuato come destinazione turistica”.

Questo il commento del Sindaco di Tortona, Federico Chiodi: “Per promuovere il nostro territorio è necessario lavorare in sinergia e cercare di mettere insieme ogni strategia che ci permetta di cogliere le importanti opportunità che si presentano, come quella rappresentata dall’Eurocity ‘Giruno’.

La Fondazione SLALA è stata fin da subito un interlocutore fondamentale che ha permesso di riunire tutte le forze presenti sul territorio, e crediamo che il Circuito che presentiamo oggi sia lo strumento più adatto a garantire la coesione fra tutti gli attori coinvolti.

Voglio quindi ringraziare in particolare i presidenti Rossini, Finkbohner e Livraghi che già da mesi stanno lavorando su questo fronte, e il mio Vicesindaco Fabio Morreale che ha seguito da vicino lo sviluppo del Circuito.

Il Comune di Tortona, così come gli altri soci, garantirà pieno supporto e collaborazione a questa iniziativa.”.

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: