UCCISO UN UOMO IN PIAZZA MEARDI: ARRESTATO L’ASSESSORE MASSIMO ADRIATICI

IL FATTO HA SOLLEVATO UN TEMA MOLTO SENTITO: LA LEGITTIMA DIFESA

VOGHERA – Nella serata di ieri, martedì 20 luglio, alle 22 circa, è stato sentito uno colpo di pistola dai cittadini di Voghera abitanti nei pressi di Piazza Meardi.

La conferma dopo qualche ora: sparatoria in Piazza Meardi – luogo tra i più frequentati – con un grave ferito.

L’autore dello sparo è stato l’Assessore alla Sicurezza, Massimo Adriatici. ex poliziotto di 47 anni, vogherese e militante della Lega; la vittima un 39enne marocchino, deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale.

L’esatta ricostruzione dei fatti, ancora non è stata chiarita, ma da una prima verifica, c’è stata un accesa discussione, la collutazione e poi lo sparo (ancora da chiarire se accidentale).

IL FATTO

In Piazza Meardi, di fronte al bar Ligure, c’era stato ieri sera parecchio trambusto: danneggiamenti e continue molestie ai presenti da parte del 39enne (a quanto detto dall’assessore Adriatici).

L’assessore, presente nel posto e vendendo la scena, ha initimato di smettere con i suddetti atteggiamenti.

Annunci

Da lì un’accesa lite, momento in cui l’assessore avrebbe tentato di chiamare le forze dell’ordine con il cellulare, ma subito bloccato ed aggredito dall’uomo che avrebbe creato scompiglio.

Caduto per terra, la pistola che l’assessore portava con sé, ha mollato un colpo ferendo nel torace il 39enne.

Dapprima sembrava non essere grave la ferita della vittima, tanto da entrare al pronto soccorso in codice giallo; poi la situazione si è aggravata.

La vittima è deceduta poco dopo.

Il fatto ha scatenato molte critiche e commenti inerenti la legittima difesa, poiché l’assessore Adriatici, a quanto detto da quest’ultimo, ha cercato solo di difendersi e che il colpo di pistola era partito involontariamente.

Dall’altra parte la vittima, presente in città da molti anni, ma senza fissa dimora, noto pregiudicato con alle spalle molte condanne con sospensione della pena.

Ad esporsi mettendoci la faccia è stato il segretario nazionale della Lega Matteo Salvini, affermando che se l’assessore è stato aggredito e che quindi si è trattata di legittima difesa.

Mentre il Sindaco di Voghera, Paola Garlaschelli, ha comunicato: “Abbiamo appreso la tragica notizia che ha coinvolto il nostro assessore. Attualmente non conosciamo la dinamica dei fatti, restiamo in attesa di avere maggiori informazioni e confidiamo nell’operato della magistratura. Nel frattempo l’assessore ci ha comunicato la sua autosospensione sino all’esito del giudizio che lo vede indagato.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: