STOP ALL’INQUINAMENTO

AUTOGUIDOVIE PROPONE AUTOBUS ELETTRICI: LA PRIMA COINVOLTA È PAVIA

PAVIA – Pavia sarà la prima a beneficiare del progetto tutto green per salvaguardare l’ambiente e contrastare i fenomeni d’inquinamento: entro il 2023, 15 autobus elettrici con ulteriore installazione di infrastrutture di ricarica.

Questo è quanto emerso durante il convegno di Autoguidovie, tenutosi oggi, martedì 8 giugno 2021, ad Adria (RO).

A inizio conferenza – dal titolo “On the electric way” – Stefano Rossi, amministratore delegato di Autoguidovie, ha chiarito l’obiettivo dell’iniziativa: “Il tema della sostenibilità ambientale è il perno sui cui ruota la nostra azione e la transizione elettrica rappresenta un tassello fondamentale.“.

Idee innovative volte a migliorare il pianeta Terra e il benessere di chi lo abita: una missione come filosofia dell’azienda stessa. Un modo come un altro, che seppur apparentemente di poco impatto, si presta ad essere un ulteriore passo verso la sostenibilità; Pavia sarà la prima ad affiancarsi in questo percorso.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: