CAMBIA IDENTITÀ PER RIMANERE LATITANTE: I CARABINIERI DI CASALE MONFERRATO LO HANNO SCOVATO

CASALE MONFERRATO – Ordine di carcerazione per il reato di possesso di documento di identificazione falso commesso nel 2013. Eseguito dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa del NOR di Casale Monferrato – durante i controlli sul territorio, impiegando 25 pattuglie e dopo un’attenta attività di ricerca anagrafica di soggetti con nominativi simili -, ha condotto all’arresto di un 28enne di origini turche, che usava un alias per nascondere la vera o presunta identità con cui era ricercato.

Il NOR – dopo aver constato che il secondo documento d’identità del 28enne, ovvero un cittadino turco con un nome simile a quello contenuto nella richiesta dell’A.G., residente regolare in Casale e impiegato come pizzaiolo, non combaciava con il primo contenuto negli atti giudiziari, nonostante le impronte successivamente fossero sempre dello stesso uomo -, ha tratto in arresto il latitante.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: