“BABY PIT STOP”: IL PROGETTO A FAVORE DELL’ALLATTAMENTO AL SENO IN LUOGHI PUBBLICI

TORTONA – L’allattamento al seno è una fase molto importante, che riguarda sia la madre che il bambino, e proprio per questo motivo, la Giunta comunale ha accolto la proposta di Soroptimist Club di Alessandria: allestire uno spazio che possa essere usufruito dalle mamme per allattare i propri piccoli.

L’area prende il nome di “baby pit stop” e sarà funzionale per la prima volta da sabato 15 maggio, presso il Museo di Tortona, Palazzo Guidobono.

Progetto nazionale Unicef, “baby pit stop” è figlio di un protocollo d’intesa che permette la realizzazione di ulteriori zone nei luoghi della cultura, dedicati all’apprendimento.

Annunci


Solo il 10% delle mamme – spiega la Presidente del Club di Alessandria, Valeria Moratti – continua ad allattare oltre i sei mesi di vita del proprio figlio, perché l’allattamento non è favorito in nessun luogo; partire dagli spazi museali e renderli accoglienti a questo fine significa dedicare attenzione alla figura femminile e alla sua condizione proprio nei luoghi deputati alla formazione e al cambiamento.”.
Dati esposti che mettono in risalto questa criticità spesso data da un tabù putroppo ancora presente.

La zona adibita all’allattamento, situata all’ingresso del Museo, sarà allestita con una comoda poltrona, un fasciatoio ed un tavolino d’appoggio, così da poter garantire un ambiente confortevole per mamme e i loro piccoli, così come a Novi Ligure che ha adottato que Palazzo
Guidobono sto progetto realizzando un’analoga area presso il Museo dei Campionissimi.

La data scelta per l’apertura di questa importante zona, non è casuale; il 15 maggio si celebra la Giornata Internazionale della Famiglia (istituita dall’ONU nel 1994).

Il Comune di Tortona, rende noto alla stampa che:

L’area attrezzata nel Museo di Tortona sarà dedicata alla soroptimista Rosantonietta Uasone, recentemente scomparsa, che nella sua lunga attività di pediatra ha dedicato al tema dell’allattamento la massima attenzione e con il suo impegno nel volontariato sociale ha sostenuto moltissime famiglie bisognose.

La dottoressa Uasone, originaria di Frugarolo, è stata per circa trent’anni primario della Pediatria di Tortona; qui ha profuso le sue notevoli doti umane e professionali, predendosi cura di generazioni di bambini e bambine, “allevando”, nel contempo, con il suo esempio di dedizione e senso civico, molti
giovani medici. La sua figura sarà ricordata, oltre che in occasione dell’inaugurazione del “baby pit stop”, con una messa, lunedì 17 maggio, alle ore 18, in Duomo. Palazzo Guidobono.
“.

Presenti invece all’inaugurazione di sabato 15 maggio, saranno il Sindaco Federico Chiodi, il Vicesindaco Fabio Morreale, l’Assessore Marzia Damiani, la presidente Soroptomist di Alessandria Valeria Moratti e la presidente del Comitato provinciale Unicef Paola Golzio.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: