PAVIA INAUGURA IL “PARCO ROSSIGNOLI”

IL PROGETTO “INCLUSIONE”, FIGLIO DELLA COLLABORAZIONE TRA SCUOLA, COMUNE E ONLUS “KIWANIS CLUB PAVIA VISCONTEO”

PAVIA – Oggi, lunedì 10 maggio, alle 15, è stato inaugurato il Parco Rossignoli.

Si tratta di un’area giochi a favore dell’inclusività.

Nata dall’incontro tra Scuola, Comune e l’ONLUS “Kiwanis Club Pavia Visconteo”, in particolare gli studenti del liceo Taramelli-Foscolo impegnati in uno stage di Alternanza scuola-lavoro (PCTO), l’iniziativa pone al centro l’apprendimento – da parte di tutti, includendo quindi anche ai bimbi affetti da disabilità motoria e sensoriale – attraverso l’esperienza ludica.

I ragazzi, che hanno preso parte al progetto, sono stati formati in termini di capacità imprenditoriali, gestionali e comunicative, al fine di raccogliere, affiancati dai soci del Club, fondi destinati ad ultimare l’adeguamento del Parco ai più moderni standard di inclusività.

Consente a tutti l’accessibilità.“, sottolinea Egidio Braschi, socio del “Kiwanis Club Pavia Visconteo” “Sarà installato un canestro per il basket e poi, oltre all’“altallegra” – nonché un’altalena usufruibile anche dai disabili motori – verranno installati dei pannelli ludici e al posto della giostrina ormai andata persa, una padella oscillante “spaziale”.“. [L’articolo continua]

L’iniziativa potrebbe dare alla luce anche zone per gli amanti del fitness, con attrezzature adibite allo stretching, così come spiegato sempre da Braschi: “Potrebbe essere poi, un domani anche un punto d’incontro, magari con un percorso attrezzato, magari con delle attrezzature di stretching. Questo per completare l’inclusività.”. [L’articolo continua]

LEGGI ANCHE:

PAVIA: OBIETTIVO CONTRASTO ALLA VIOLENZA DI GENERE

NUOVO PROTOCOLLO D’INTESA TRA LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI PAVIA E IL COMUNE PAVIA – La violenza di genere è…

Leggi tutto

PAVIA: LETTURA NELLA NATURA

PRENDE VITA IL PROGETTO “GERMINAZIONI – SFOGLIARE LIBRI, LIBRARE FOGLIE” PAVIA – Leggere un buon libro con la propria schiena…

Leggi tutto

DONNE NELLO SPORT – PAVIA PREMIA LA PUGILESSA VALENTINA BUSTAMANTE

PAVIA – Il pugilato? La sua passione. Nel ring della vita, Valentina Bustamante lotta sempre a testa alta, portando a…

Leggi tutto

Le attrezzature che verranno aggiunte, saranno acquistate usufruendo dei fondi raccolti dai giovani con il supporto di Internet. In una nota alla stampa, il Comune precisa difatti: “I giovanissimi, seguiti da un docente e dai soci del Club, si impegneranno ad elaborare strategie di comunicazione finalizzate al fundraising, in particolare attraverso Internet.”.

Il totale da raggiungere ammonta a 18 mila euro, insomma un obiettivo, che gli studenti si sono prefissati assieme ai soci di “Kiwanis Club Pavia Visconteo”, non da poco. [L’articolo continua]

Annunci

Grande soddisfazione è stata mostrata dal Sindaco di Pavia, Fabrizio Fracassi: “Ringrazio il Kiwanis Club per la sensibilità dimostrata e l’Istituto Taramelli, che si conferma un elemento fondamentale dell’eccellenza formativa pavese. L’iniziativa esprime in pieno la nostra idea di inclusività, di eguaglianza, e sono veramente felice di essere qui oggi, in rappresentanza dell’Amministrazione.”.

Inoltre, l’Assessore all’Urbanistica, Massimiliano Koch, ha aggiunto: “Sono anche Assessore all’Ambiente, devo ringraziare anche gli uffici di settore Ambiente che hanno collaborato per la realizzare questo primo passo. Continueremo ad appoggiare progetti come questo. L’inclusività è un valore fondamentale e il Parco Rossignoli è un esempio importante di applicazione di questo principio, che ci impegneremo ad estendere.”.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: