NOVI LIGURE: POTENZIAMENTO DEL TRASPORTO CON LA NUOVA DELIBERA

NOVI LIGURE – Approvata la delibera che pone al centro il potenziamento del trasporto pubblico, con un occhio di riguardo alle agevolazioni per i disabili.

Ieri, lunedì 3 maggio, il Consiglio Comunale ha approvato la revisione del Piano di risanamento e ristrutturazione 2018 – 2021/2023 del CIT S.p.A. (Consorzio Intercomunale Trasporti).

7 i voti favorevoli (i gruppi di maggioranza), 6 le astensioni (il gruppo Democratici per Novi e il Consigliere Marco Bertoli) ed un voto contrario di Lucia Zippo (Movimento 5 Stelle).

L’esito è stato frutto di una lunga discussione al quale hanno partecipato attivamente tutti i componenti del Consiglio; uno scambio di opinioni con grande senso di responsabilità nei confronti della questione.

L’Assessore al Bilancio, Maurizio Delfino, che si è rivolto all’Assemblea, ha illustrato chiaramente i dettagli del Piano: «Riteniamo questa delibera molto importante – ha affermato Delfino -. Vogliamo salvare il Cit, il rapporto con il territorio e i lavoratori che stanno operando in condizioni difficili e ci hanno dato tempo e fiducia per cercare di risolvere almeno una parte dei loro problemi.

Annunci

Presentiamo una delibera con tre pareri contrari (Collegio dei Revisori dei Conti, Segretario comunale e Ragioniere capo) e lo facciamo con coraggio chiedendo coraggio; pareri che rispettiamo – ha sottolineato l’Assessore – ma che a nostro giudizio non sono completi perché limitati a una parte del problema.

Come consigliato dai tecnici – ha spiegato ancora Delfino – è nostra intenzione percorrere la strada della cessione al privato, per questo abbiamo creato le condizioni per una manifestazione di interesse incontrando un soggetto serio e professionale con grande esperienza nel settore.

L’unica alternativa – ha concluso – è il fallimento della società che causerebbe danni enormi al patrimonio comunale, ai lavoratori e a tutta la comunità novese.».

LEGGI ANCHE:

Arrivando “al sodo” della questione, la delibera approvata prevede la ricapitalizzazione del Cit, con contestuale riconoscimento di debito fuori bilancio, e la conversione in mista della società a fronte di manifestazione di interesse di soggetto economico privato per l’acquisizione, mediante gara pubblica, dell’85% del capitale sociale.

S’informa che per il Comune di Novi, ciò significa il versamento di un contributo pari a 304.795,17 euro, già versato per 153.400,81 euro, di cui 198.300,26 euro per copertura perdite e 106.494,95 euro per ricostituzione del capitale sociale, con conseguente acquisizione di una quota di partecipazione del 70,997%, al fine di garantire la ricostituzione nell’ordine di 150.000 euro del capitale sociale (livello minimo per l’iscrizione al Ren, il Registro delle imprese di autotrasporto).

Per il prossimo 7 maggio è convocata l’Assemblea che avrà come tema principale l’approvazione della ricapitalizzazione da parte dei Sindaci facenti parte del consorzio.

Annunci

In un secondo momento è prevista la conversione in società mista del CIT spa.

Operazione consentita grazie alla selezione di un socio di maggioranza, attraverso gara a doppio oggetto, che acquisisca una partecipazione dell’85% nel capitale sociale e svolga tutti i compiti operativi relativi ai servizi pubblici affidati alla società.

In conclusione è prevista la procedura di vendita di alcuni rami d’azienda (servizi pompe funebri, noleggio pullman turismo, noleggio con conducente) e la scissione in due società separate: Novi Parcheggi, che si occuperà dei parcheggi a pagamento, e CIT spa, che gestirà il trasporto pubblico urbano ed extraurbano, oltre al trasporto scolastico e al trasporto disabili.

La delibera prevede anche che il socio privato si impegni a rispettare una serie di condizioni.

Tra queste, il mantenimento in capo ai Comuni del 15% del capitale sociale, la sottoscrizione di nuovo mutuo da parte di Novi Parcheggi in grado di restituire il debito residuo del mutuo in essere per Movicentro e nuovi investimenti nella flotta di pullman CIT.“, rende noto il Comune alla stampa.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: