SCARICATORE DI RIFIUTI: 51ENNE ARRESTATO

CASALE MONFERRATO – Non si arrestano casi di incivili che trattano il pianeta come un sacco dell’immondizia. [L’articolo continua]

Annunci

Il caso riportato nelle seguenti righe è stato segnalato dai Carabinieri della Compagnia di Casale Monferrato, che durante i periodici controlli volti al contrasto dell’illegalità, in particolare quella ai danni dell’ambiente, hanno denunciato in stato di libertà un 51enne per gestione illecita di rifiuti. L’uomo, verso fine marzo, aveva abbandonato del materiale edile nei pressi del cimitero comunale. [L’articolo continua]

Scattati subito controlli dopo varie segnalazioni dai cittadini, che indignati del gesto di quest’uomo, hanno voluto porre rimedio alla mancanza di rispetto verso l’ambiente.

Questa è la prova che ci sono anche persone rispettose verso il pianeta; che lo difendono a spada tratta.

Il cambiamento esiste anche in queste azioni; rendono migliore l’habitat di tutti noi.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: