“UN PASSO PER VOLTA – VERSO IL 25 APRILE”

NON DIMENTICARE E MIGLIORARE: L’INCONTRO TRA LETTURA, STORIA E TECNOLOGIA

PONTECURONE – Racconti del passato per non dimenticare nel presente. Questa l’iniziativa, che ANPI Pontecurone – Sezione Regazzi e Spaviero ha creato, prende il titolo di “UN PASSO PER VOLTA – Verso il 25 aprile” e si caratterizza dall’incontro con la lettura e la storia.

Diviso in appuntamenti, il progetto è visibile su Facebook alla pagina “ANPI Pontecurone – Sezione Regazzi e Spaviero“; la prima lettura è stata ad opera di Fabio Gandi, Presidente dell’Associazione in questione che mercoledì 14 aprile ha letto le pagine del libro “Io sono l’ultimo: lettere di partigiani italiani –  Stefano Faure , Andrea Liparoto , Giacomo Papi”.

Il testo si compone di oltre cento lettere piene d’amore, amicizia, odio e violenza. Un’opera che racconta l’orrore del Fascismo, ma anche la voglia di libertà, di rinascita che i partigiani hanno portato avanti fino ai giorni nostri.

Un bellissimo progetto che ancora una volta, come tutti gli anni, mostra la volontà di non dimenticare e di migliorare sempre più.

La tecnologia si mostra, più che mai in questo periodo, uno strumento mediatico in grado di arrivare a tutti; un potente mezzo che permette di tramandare di generazione in generazione, il messaggio di libertà ed uguaglianza.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: