CORPO DI UNA DONNA RIAFFIORA NELLE ACQUE DEL PO

PAVIA – Ieri sera, lunedì 12 aprile, è stato rivenuto un corpo di una donna nelle acque del Po, più precisamente in località de Negri, tra Zagonara e Corteolona .

Il primo avvistamento è stato ad opera di alcuni ragazzi, che durante una passeggiata sulla strada sterrata, hanno notato un cadavere impigliato nei rami di un albero.

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, che dopo aver trasportato la salma in riva, con il mezzo nautico, l’hanno identificatata come genere femminile. [L’articolo continua]

LEGGI ANCHE:

PAVIA: OBIETTIVO CONTRASTO ALLA VIOLENZA DI GENERE

NUOVO PROTOCOLLO D’INTESA TRA LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI PAVIA E IL COMUNE PAVIA – La violenza di genere è ancora molto…

Leggi tutto

AXA PAVIA BF ASSICURAZIONI & PONTENEWS: LA COLLABORAZIONE CHE VOLGE A FAVORE DEL CLIENTE

UNA RETE DI COLLABORAZIONI PER ESSERE PIÙ PRESENTI SUL TERRITORIO: SPORT, SANITÀ, LAVORO ED INFORMAZIONE CON AXA BF ASSICURAZIONI Intervista al socio…

Leggi tutto

IL TICINO SI PORTA VIA UN’ALTRA ANIMA

RITROVATO IL CORPO SENZA VITA DI UN UOMO DISPERSO DA GIORNI PAVIA – Prima le ricerche di un uomo, poi il ritrovo…

Leggi tutto

Presenti sul posto di recupero anche il personale sanitario del 118.

A seguito di ulteriori verifiche, la sua identità è stata definita: Ferdinanda Luisa Gariboldi, una signora pensionata di 73 anni, che si era allontanata dalla propria abitazione senza più fare ritorno da venerdì 2 aprile.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: