GAVI: SPACCIO DROGA IN CENTRO CITTÀ

43ENNE ARRESTATO IN FLAGRANZA DI REATO: AVEVA MESSO IN PIEDI UNA FIORENTE ATTIVITÀ MALAVITOSA

GAVI – I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Novi Ligure e della Stazione di Gavi hanno arrestato in flagranza di reato, un 43enne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Disoccupato con pregiudizi di polizia pregiudicato, l’uomo è stato colto a compiere l’attività malavitosa: vendere una dose di sostanza stupefacente.

Il costante monitoraggio delle dinamiche deliquenziali da parte dei Carabinieri di Novi Ligure, ha permesso alle autorità di fermare le azioni criminose del 43enne: l’arrestato, su appuntamento telefonico, cedeva dosi di stupefacente, in particolare cocaina, a svariati consumatori che lo raggiungevano nelle vie del paese. [L’articolo continua]

LEGGI ANCHE:

Ieri pomeriggio, martedì 6 aprile, intorno alle ore 16:00, proprio durante l’attività investigativa, le autorità hanno notato l’uomo aggirarsi in centro alla guida di un’auto, avvicinarsi ad un giovane e scambiare con quest’ultimo in modo furtivo, qualcosa d’insolito. I Carabinieri sono subito intervenuti, bloccando l’acquirente, a cui hanno trovato una dose di cocaina nelle tasche, e lo spacciatore, fermato in prossimità del municipio a bordo della propria auto. [L’articolo continua]

Annunci

In seguito ad ulteriori controlli, il 43enne è stato trovato in possesso di ulteriori 75 grammi di cocaina, parte dei quali già suddivisi in dosi, di circa 4.300 euro in contanti, di bilancini e materiale adibito al confezionamento della droga.
Al termine delle attività, l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura, mentre lo spacciatore è stato accompagnato presso il carcere di Alessandria, come disposto dal Pubblico Ministero.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: