BOLLETTE SU BOLLETTE, MA ERA UNA TRUFFA: IL CAMBIO D’IDENTITÀ PER NON PAGARE LA LUCE

I Carabinieri della Compagnia di Casale Monferrato, a conclusione delle indagini scaturite dalla querela presentata dalla parte lesa, hanno denunciato in stato di libertà per sostituzione di persona un 31enne con specifici precedenti di polizia, ritenuto responsabile dell’indebita stipula di un contratto per la fornitura di energia elettrica presso la propria residenza con addebito a carico del querelante, il quale si è visto recapitare bollette insolute per 462 euro.
La stessa persona era rimasta vittima di una simile truffa da parte del 31enne e della compagna 26enne di quest’ultimo nel periodo intercorso dal novembre 2018 al febbraio 2020, quando si vedeva recapitare fatture non pagate per mille euro, a seguito di una voltura per la fornitura di energia elettrica e dell’indebita stipula di un contratto con i suoi dati. [L’articolo continua]

LEGGI ANCHE:

FURTI DI CAVI ELETTRICI: I LADRI AGIVANO DA MOLTO TEMPO, MA LE PROVE LI HANNO INCASTRATI

CASALE MONFERRATO – Furti di cavi elettrici nelle zone del Nord e Centro Italia, con danni da circa 40mila euro. Ad indagare la polizia giudiziaria, che una volta concluse le indagini con esito favorevole, hanno comunicato il tutto ai Carabinieri della Compagnia di Casale Monferrato: tre uomini di 22, 25 e 27 anni, di origineContinua a leggere “FURTI DI CAVI ELETTRICI: I LADRI AGIVANO DA MOLTO TEMPO, MA LE PROVE LI HANNO INCASTRATI”

FORZE DELL’ORDINE & CITTADINI: IL MIGLIOR MODO PER PREVENIRE LE TRUFFE

Nell’ambito di interventi preventivi finalizzati alla prevenzione delle truffe, il Maresciallo Capo Massimiliano FARACO, Comandante della Stazione Carabinieri di Vignale Monferrato, ha tenuto un breve intervento nel corso della Santa Messa presso la locale Chiesa parrocchiale di San Bartolomeo. Il sottufficiale ha spiegato come evitare le truffe più comuni e in particolare quelle legate alleContinua a leggere “FORZE DELL’ORDINE & CITTADINI: IL MIGLIOR MODO PER PREVENIRE LE TRUFFE”

WHATSAPP: ATTENTI AI FURTI DEGLI ACCOUNTS

Molte segnalazioni, giunte alla Polizia Postale Italiana, riguardano i furti degli accounts su WhatsApp. Le tecniche che vengono usate per rubare gli accounts, sono molte. Tra queste, ce ne una che pare essere la più gettonata. Tramite SMS, la vittima riceve uno scritto con testuali parole: “Ciao, ti ho inviato un codice per sbaglio, potrestiContinua a leggere “WHATSAPP: ATTENTI AI FURTI DEGLI ACCOUNTS”

I Carabinieri avevano denunciato i due responsabili per falsità materiale commessa dal privato,
sostituzione di persona e truffa in concorso. Le indagini sono tuttora in corso per capire come
siano stati sottratti i dati personali del denunciante.

Ufficio Stampa: LEGIONE CARABINIERI “PIEMONTE E VALLE D’AOSTA” Comando Provinciale di Alessandria

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: