PAVIA – IL PASSATO NON VA SCORDATO, MA SUPERATO

CERIMONIA DI CONSEGNA DELLE MEDAGLIE AI PARENTI DEI SOPRAVVISSUTI

Pavia, oggi si è svegliata rivolgendo un pensiero alle vittime della strage dell’Olocausto.

In ricordo, è stata celebrata presso il Comune, la Cerimonia di commemorazione in onore di Giovanni Sacchi e Augusto Pelle, sopravvissuti dell’orrore nazifascista. Per il riconoscimento il Comune ha consegnato le due medaglie al figlio di Giovanni Sacchi, Pietro, e al nipote di Augusto Pelle, Andrea Pelle.

Il Sindaco Fabrizio Fracassi ha voluto condividere la sua riflessione con i presenti, ringraziandoli per il continuo impegno a non dimenticare:

Autorità, Gentili Ospiti, Concittadini,
nel preparare questa breve introduzione, mi sono affidato al ricordo di una giornata indelebile: il 3 febbraio 2020, quando la senatrice Liliana Segre, di fronte a centina di studenti pavesi riuniti al Fraschini, parlò dell’esperienza terrificante dei campi di concentramento.
Ero certo che le Sue parole avrebbero saputo esprimere il significato di questo giorno più di ogni riflessione di circostanza.
Una frase, in particolare, tornava prepotentemente alla mia memoria e la voglio condividere con Voi:
“TEMO DI VIVERE ABBASTANZA PER VEDERE COSE CHE PENSAVO LA STORIA AVESSE DEFINITIVAMENTE BOCCIATO”.
È una considerazione terribile, che racchiude il valore della cerimonia di oggi: ricordare per non ripetere.
Questo siamo chiamati a fare.
Questo, ne sono certo, riusciremo a fare.
In questi mesi, peraltro, coltivare la memoria assume un significato ulteriore: veicolare la certezza che le pagine oscure della Storia, per quanto odiose, per quanto difficili, possano essere superate con uno sforzo collettivo e che la vita, nonostante tutto, trovi sempre la sua strada, a dispetto delle brutture e dei lutti.
Sta a noi far sì che l’esperienza del dolore non sia vana e che il futuro delle nuove generazioni sia migliore del passato toccato in sorte alle nostre madri e ai nostri padri.
Autorità, Gentili Ospiti, Concittadini,
non voglio togliere tempo alle riflessioni altrui, e in particolare a quelle dei ragazzi della Consulta dei Giovani.
Non voglio sottrarre minuti preziosi al ricordo di Giovanni Sacchi e Augusto Pelle, che oggi commemoriamo in rappresentanza dei troppi che hanno sofferto per la follia di certi uomini.
Porgo a tutti i saluti del Comune e Vi domando, davvero con il cuore, di tenere viva la memoria di quanto sentirete.
Grazie.
“.

Redazione Pontenews

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: