2021: APPUNTAMENTO CON LA “DONAZIONE” – INTERVISTA AL PRESIDENTE DELL’AVIS

PONTECURONE: L’Avis di Pontecurone, inizierà ad effettuare il servizio di prelievo, da domenica 24 gennaio: primo appuntamento dell’anno 2021.

In occasione dell’incontro con la salute, abbiamo voluto intervistare il nuovo Presidente, Sergio Poggi.

  • Domenica 24 gennaio, sarà il primo giorno di prelievo dell’anno 2021. Nell’anno 2020, quante persone si sono prestate alla donazione del sangue? Quante se ne sono aggiunte rispetto all’anno precedente (2019)?
    • Nel 2019 ci sono stati 277 donatori complessivi, mentre nel 2020 249 donatori. Faccio però presente, che per via della pandemia che ha investito il paese nel 2020 abbiamo saltato le donazioni nei mesi di marzo e aprile. Il dato positivo, nonostante tutto, è che ci sono stati 14 nuovi iscritti.
  • In questo periodo di pandemia, le richieste di sacche di sangue dagli enti sanitari, sono aumentate? Se sì, sa dirmi all’incirca in percentuale di quanto?
    • In merito a questa domanda non sono riuscito ad attingere alle informazioni per poterle risponderle, visto il poco tempo concessomi.
  • Lei, come nuovo Presidente dell’Avis, cosa si sente di dire per incentivare a donare il sangue?
    • I motivi sono molti. Due in particolare, per me, spiccano fra tutti. Primo: donare sangue è segno di profonda solidarietà e generosità, perché con il sangue del donatore si salva una o più vite. Si dona una parte di se stessi a qualcuno che ne ha urgente bisogno. Secondo: donando il sangue il donatore ha modo di controllare il suo stato di salute ricevendo analisi gratuite.
      Bisogna informare che in questo periodo di emergenza causato dalla pandemia in corso, i centri di raccolta si sono attrezzati e si sono organizzati per garantire la massima sicurezza. Quindi concluderei con la frase che ci identifica più a fondo “Diventa anche tu donatore di sangue!”

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: