BRESCIA – ESTORSIONE A SFONDO SESSUALE: “DAMMI 5 MILA EURO, OPPURE PUBBLICO LE FOTO HOT DI TUA FIGLIA”

Prima la frequentazione, poi le minacce verso i familiari della ragazza minorenne; di soli 14 anni. L’estorsore, un giovane ventunenne di origine egiziane, dopo esser riuscito ad acquisire le immagini intime della ragazza, ha costretto i genitori della minore, a pagare 1200 euro in contanti; se i familiari si fossero tirati indietro, le immagini sarebbero state divulgate.

I genitori della ragazza, hanno anche denunciato intimidazioni da parte dell’estorsore, che avrebbe chiesto all’adolescente – in cambio della distruzione delle fotografie – di compiere atti sessuali.

L’incubo è durato anche dopo aver pagato quanto stabilito dal giovane, che ha fatto richiesta di ulteriori 5000 euro. Esasperate dalle continue minacce, le vittime hanno chiesto aiuto alla Polizia Postale di Brescia.

Dopo l’accordo su data e ora dell’appuntamento per effettuare lo scambio, è scattata l’operazione della polizia: osservazione, pedinamento e appostamento.

Tutte azioni che hanno permesso di individuare il giovane estorsore, di arrestarlo in flagranza di reato e di perquisirlo: in suo possesso è stato trovato un smartphone contenente diverse immagini pedopornografiche.

Il ventunenne, ora è associato alla Casa Circondariale di Brescia, a disposizione dell’A.G., mentre proseguono le indagini per comprendere se ci possa essere stato il coinvolgimento di altri soggetti

Qualora si verificassero casi analoghi, si consiglia ai giovani di non cedere ai ricatti, bensì di confrontarsi immediatamente con un adulto e denunciare il fatto subito alla Polizia, permettendo a quest’ultima di operare in tempi brevi.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: