I BAMBINI E IL COVID: ATTENTI ALLE FAKE NEWS

Il Covid-19 ha messo in ginocchio tutta la popolazione mondiale, gli anziani sono stati i più vulnerabili a questa pandemia, ma anche i giovani hanno dovuto far i conti con la salute (seppur con meno casi di sintomatologie gravi). E i più piccoli?

Durante un’intervista, condotta lunedì 14 dicembre 2020, in ambito della trasmissione “Doctor Covid”, sul portale “Mondo Sanità”, la dott.ssa Lidia Decembrino, Direttore della UOC Pediatria e Nido presso l’Ospedale Civile di Vigevano, professionista di lunga esperienza, ha chiarito alcuni importanti aspetti riguardanti la salute dei bambini in tempo Covid.

Fonte: Mondo Sanità

Il Covid ha risparmiato i bambini, infatti soltanto il 4% sul totale dei positivi riguarda l’età pediatrica, ma non bisogna abbassare l’allerta e l’attenzione, soprattutto per i soggetti di età inferiore ad un anno, e nel caso in cui esistano più patologie nello stesso soggetto”, ha affermato la dott.ssa Decembrino.
I bambini presentano sintomi simili a quelli influenzali, proprio per questo noi raccomandiamo il vaccino antinfluenzale, perché non sarà facile distinguere i sintomi di un’influenza da una sintomatologia da Covid, e per non creare confusione e allarmismi nelle mamme e nelle famiglie”, ha proseguito la dott.ssa Decembrino.
Le ultime notizie cliniche sono, purtroppo, caratterizzate dalla segnalazione, all’estero, di una forma di infiammazione sistemica che interesserebbe soprattutto gli adolescenti a distanza di 4/6 settimane dal contatto con il Coronavirus. Ciò richiede maggiore attenzione per noi clinici, che probabilmente dovremo affrontare questa nuova problematica”, ha concluso la dott.ssa Decembrino.

Redazione Pontenews

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: