PAVIA – GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ: IL COMUNE ADOTTA IL PROGETTO “FAND”

Oggi è la giornata internazionale delle persone con disabilità. La disabilità è un tema di grande rilievo, che interroga la nostra capacità di agevolare la vita di chi ne è portatore, ma anche di valorizzare la sua opera all’interno della società, nei modi più adatti alle possibilità di ciascuno. La persona con disabilità, infatti, pur con le difficoltà che la sua condizione comporta, ha certamente esigenze specifiche, ma non va considerata un soggetto passivo. È prima di tutto una persona e come tale rappresenta un valore aggiunto. Basti ricordare cosa sono state in grado di fare personalità come Bebe Vio, Alex Zanardi (a cui va il mio pensiero, nella speranza che possa riprendersi al più presto dal brutto incidente) o la pavese Monica Boggioni: medaglia d’oro ai campionati del Mondo di Città del Messico, nel 2017. Certo, non possiamo essere tutti campioni, ma ciascuno può ingaggiare e vincere la sua battaglia contro le difficoltà della vita e scoprirsi utile, nella sua unicità. Il nostro compito, oltre ad assicurare un’assistenza medica e sociale adeguata, è quello di consentire, ai diversamente abili come a tutti, di esprimere al meglio il loro potenziale. Anche permettendo loro di fruire pienamente della Città; e tengo a precisare che il Comune ha dato vita con il prof. Greco, dell’Università di Pavia, a un progetto di FAND (la Federazione tra le associazioni nazionali delle persone con disabilità), con l’obiettivo di abbattere le barriere architettoniche sul lungo Ticino. Un impegno che ho assunto anche per quanto concerne le aree dimesse, oggetto di riqualificazione. Sembra una banalità, ed è bene che lo sia, ma è, purtroppo, una conquista culturale degli ultimi anni. Una conquista da difendere. Come Sindaco, agirò sempre in tal senso“.

Il Sindaco di Pavia, Mario Fabrizio Fracassi

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: