CONTE A “OTTO E MEZZO”: “SE IL TREND CONTINUA, NIENTE ZONE ROSSE A FINE MESE. MA SERVIRANNO MISURE AD HOC A NATALE”

Ieri sera, lunedì 23 novembre, il Premier Giuseppe Conte, è stato ospite al programma “Otto e mezzo”, mandato in onda sul canale La 7. Durante l’intervista, condotta dalla giornalista e presentatrice Lilli Gruber, il Premier ha chiarito ed annunciato alcune novità. Tra queste spicca la probabilità, che per dicembre, verranno eliminate le zone rosse e quindi ci potrebbe essere un allentamento delle restrizioni. Tutto però viene deciso in considerazione della curva epidemiologica.

Sullo spostamento tra regioni a Natale, ci stiamo lavorando, ma se continuiamo così a fine mese non avremo più zone rosse. Tuttavia, il periodo natalizio richiede misure ad hoc.”, viene però ribadito, che non si può procrastinare l’impegno a limitare la socialità, facendo quindi le solite tavolate con parenti od escursioni in montagna con meta la pista da scii; tra le soluzioni, c’è la possibilità di “dilatare” gli orari di apertura dei negozi.

L’impegno è da considerarsi sempre attuale, che non verrà a meno nelle vacanze natalizie.

Con Merkel e Macron in Europa, stiamo lavorando ad un protocollo comune europeo. Non è possibile consentire vacanze sulla neve, non possiamo permettercelo.”, sottolinea il Premier.

Alla domanda se ci possa essere già la prima somministrazione per il periodo di gennaio del vaccino Anti-Covid, e se è obbligatorio vaccinarsi, Conte ha risposto:

Non c’è un orientamento per l’obbligo del vaccino, ma lo raccomandiamo. L’obbligo è scelta forte. Io lo farò senz’altro perché quando sarà ammesso, sarà sicuro e testato. Sarà disponibile prima per le categorie vulnerabili ed esposte. Penso che il vaccino ci sarà da fine gennaio.”.

Durante la trasmissione, sono stati annunciati anche i fondi stanziati per far fronte alla crisi.

Abbiamo stanziato 2 miliardi aggiuntivi ed è previsto uno scostamento di 8 miliardi, sappiamo quanto vale il Natale. Abbiamo messo sul tavolo consistenti ristori. Continueremo ad intervenire per i lavoratori rimasti fuori dal primo intervento, anche con dei decreti per le città turistiche. Dobbiamo intervenire per la cultura, lo spettacolo e il turismo e interverremo anche per partite IVA e autonomi. Lo scostamento che abbiamo chiesto è dedicato a loro.” , prosegue Il Premier Conte.

Per il periodo di dicembre, verrà indetto il Consiglio europeo, momento decisivo per trovare l’accordo sul Recovery fund. Il problema, che fa d’attrito in questo percorso, è un veto politico di Polonia e Ungheria. Conte però ha voluto precisare:

L’ostacolo è questo. Ma c’è grande senso di responsabilità e confido che i paesi che hanno posto il veto sullo stato di diritto, rivedano la posizione. È giusto che lo facciano perché altrimenti danneggeranno le loro stesse economie“.

Non è mancato, durante l’intervista, anche l’argomento sull’istruzione: “Cercheremo di aprire le scuole prima di Natale, stiamo lavorando per questo.“, ha affermato Giuseppe Conte.

Oggi è previsto il Consiglio dei Ministri in cui verrà annunciato il nome del Commissario alla Sanità in Calabria. “Domani abbiamo un Consiglio dei ministri, domani dobbiamo chiudere questa partita.“, conclude il Presidente del Consiglio.

Akanksha De Sutti

https://fb.watch/1YDoU3Hh4N/

Fonte: pagina ufficiale di Giuseppe Conte

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: