DATI EPIDEMIOLOGICI DI PONTECURONE

LEGGERA INFLESSIONE DAL 17 AL 22 NOVEMBRE: “QUESTA BATTAGLIA NON È ANCORA FINITA”

Il Comune di Pontecurone ha voluto chiarire la situazione epidemiologica del paese. I dati riportati nella tabella, mostrano come non ci sia stata una significativa variazione dei numeri dal 17 al 22 novembre, ma s’invita comunque a stare attenti.

Fonte: Comune di Pontecurone (Facebook)

In paese la situazione risulta stazionaria, con una lieve flessione.
Comparando i dati del 17 e di oggi (22 novembre) si evince che il numero degli attualmente positivi sia passato da 24 a 23, mentre quelli di quarantena ed isolamento (sommati), da 57 a 58. Quindi, di fatto quasi invariato.“, viene chiarito nel post.

Attenersi alle regole, è di fondamentale importanza per evitare ulteriori contagi.

Qual è allora il problema? Il rischio principale, in questo caso, è il raggiungimento della saturazione dei posti letto.
E se accade, cosa succede? Succede che se ci rompiamo una gamba cadendo le scale o ci viene l’appendicite non c’è nessun letto per noi in ospedale.“, questo è il chiaro messaggio che viene sottolineato nel comunicato. La saturazione dei posti letto, è come ben noto, un problema protagonista in questa seconda nuova ondata.

Il post si conclude, invitando tutti i cittadini a rispettare le norme per il contenimento del virus:

Perdurando, in paese, una situazione stazionaria e trattandosi a livello regionale di una prospettiva certo non troppo invitante, vi chiediamo – come avete fatto e dimostrate di fare – di continuare a rispettare le regole e a porre la massima cautela nel farlo.

Questa battaglia non è ancora finita.“.

Redazione Pontenews

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: