“UN GIOCATTOLO SOSPESO”: LA MAGIA DEL NATALE E DEL VOLONTARIATO

Il Comune di Pavia, attraverso gli Assessorati al Commercio, ai Servizi Sociali e alle Politiche Giovanili e della Famiglia, promuove, in collaborazione con ASCOM-Associazione Commercianti di Pavia, l’iniziativa di carattere solidale “UN GIOCATTOLO SOSPESO”, con l’obiettivo di permettere a tutti i bambini, compresi quelli le cui famiglie versano in condizioni di difficoltà economica, di vivere la magia del Natale, rafforzando al contempo lo spirito di comunità.
Il periodo natalizio è infatti uno dei più attesi dell’anno per i bimbi, che con trepidazione aspettano di scartare i regali sotto l’albero.
Attraverso “UN GIOCATTOLO SOSPESO”, chiunque lo desideri potrà acquistare un regalo nei negozi di
giocattoli, librerie e cartolerie di Pavia che aderiranno via via all’iniziativa, lasciando il dono in custodia al commerciante. Successivamente, degli incaricati del Comune ritireranno i “doni sospesi” e li
distribuiranno alle famiglie in difficoltà, tramite gli oratori cittadini.
Il progetto nasce dalla volontà dell’Amministrazione comunale – forte dell’esperienza già vissuta con la raccolta alimentare, che ha fatto emergere le straordinaria generosità dei cittadini pavesi – di non trascurare chi, in città, si trovi in condizioni di particolare disagio economico, anche a fronte dell’emergenza Covid-19.
Gli esercizi commerciali che vorranno aderire all’iniziativa dovranno comunicarlo, entro venerdì 27
novembre 2020, compilando il modulo allegato, inviandolo alla seguente mail
barbara.poli@comune.pv.it
Per ulteriori informazioni:
Barbara Poli, barbara.poli@comune.pv.it / tel.: 0382.399285
Segreteria Assessorato al Turismo, Commercio, Artigianato, Politiche economiche, Benessere e Tutela
Animale.

Ufficio stampa: Comune di Pavia

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: