DA DOMANI ENTRA IN VIGORE IL NUOVO DPCM: Più MISURE RESTRITTIVE PER CONTRASTARE IL COVID – 19

Approvato ufficialmente il nuovo DPCM Covid, che entrerà in vigore da domani 26 ottobre e avrà validità fino al 24 novembre.

Il DPCM, prevede la chiusura dei locali pubblici alle 18, ( potranno rimanere aperti anche la domenica e i giorni festivi).

Entrando nel dettaglio:

  • Si raccomanda di limitare gli spostamenti con mezzi pubblici o privati, se non per esigenze lavorative, di studio, motivi di salute o per svolgere attività, oppure usufruire di servizi non sospesi;
  • Per quanto riguarda lo spostamento tra le Regioni, non è vi riferimento circa i movimenti fuori dal Comune di appartenenza, è dunque possibile spostarsi tra esse;
  • Palestre, piscine, centri termali, centri benessere, natatori – ad esclusione di quelli con presidio sanitario obbligatorio o che eroghino prestazioni essenziali di assistenza, quindi, centri culturali, centri sociali e centri ricreativi -, sono sospesi.

Si precisa però, che tutte quelle attività motorie e sportive di base, svolte generalmente all’aperto, sono consentite se si mettono in campo tutte le procedure per il rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento.

  • Sospese anche le attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò, spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, da concerto, cinematografiche e in altri spazi (anche all’aperto);
  • Potranno svolgere attività commerciali al dettaglio, tutti quei negozi che siano in grado di assicurare , oltre alla distanza interpersonale di almeno un metro, gli ingressi in modo dilazionato. Divieto assoluto di sostare all’interno dei locali più del tempo necessario all’acquisto dei prodotti.
  • Le attività di ristorazione, che saranno consentite dalle 5 alle 18, dovranno attenersi, invece le seguenti norme: – massimo quattro persone per tavolo al fine di consumare bevande/cibo (salvo conviventi);

– dopo le 18, è severamente vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico;

Potranno erogare il servizio di ristorazione senza limite di orario, solo gli alberghi e “altre strutture ricettive limitatamente ai propri clienti, che siano ivi alloggiati”.

La consegna a domicilio è consentita, sempre nel rispetto delle norme per il contrasto del virus Covid – 19.

Alle ore 13.30, si terrà la conferenza indetta dal Premier Giuseppe Conte, per illustrare le misure del nuovo DPCM.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

"Pontenews" è un sito web d'informazione. Il sito è stato creato nel 2019 per permettere a tutti di usufruire delle notizie e di cooperare per fornirle. L'obiettivo è fare un'ottima informazione sui luoghi più remoti che troppo spesso vengono dimenticati perché poco conosciuti. La collaborazione con voi è importante e fondamentale. Per questo "Pontenews" vi ringrazia. Contiamo sul vostro sostegno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: