ESITO DEL TAMPONE IN UN CLICK

Da giovedì 22 ottobre, i cittadini iscritti al Sistema Sanitario di Regione Lombardia possono consultare da casa l’esito del proprio tampone, senza attendere la telefonata del proprio medico
o la comunicazione delle Autorità sanitarie territoriali (ATS o ASST).
L’Assessore Gallera, nel presentare il nuovo servizio, ha sottolineato che “Il sistema regionale ha superato la soglia record di 35.000 test al giorno. Per ridurre le attese sulla comunicazione dei referti
generate dall’elevato traffico dei flussi informativi, abbiamo organizzato questo servizio semplice, sicuro e innovativo che consente ai cittadini di sapere direttamente se siano positivi o negativi al tampone e quindi di attivare, se necessario, il percorso di sorveglianza previsto dalle regole e dalle normative vigenti oppure di ottenere una tempestiva attestazione per il rientro in collettività”.
Sempre l’Assessore Gallera ha precisato che si tratta di “un servizio con autenticazione veloce e
semplificata, che permette di accedere al Fascicolo Sanitario Elettronico a tutti i cittadini, anche a
coloro che non lo hanno ancora attivato attraverso le procedure standard”.

COME ACCEDERE AL SERVIZIO:
Il servizio permette di visualizzare e scaricare il referto relativo all’ultimo tampone eseguito per
COVID-19, proprio o dei famigliari.
Per accedere al servizio bastano pochi passaggi:
– Il cittadino, in fase di prenotazione o di esecuzione del tampone, comunica di aderire alla
modalità online di ritiro degli esiti. Al momento della prenotazione o dell’esecuzione del
tampone viene, inoltre, presentata l’informativa relativa al trattamento dei dati personali e
richiesto il consenso dell’interessato, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del Regolamento UE
2016/679. L’informativa è consultabile anche da link dedicato in fase di inserimento dati.

– Per visualizzare il referto dell’esame per COVID-19, occorre accedere alla homepage del
Fascicolo Sanitario Elettronico (https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it) e
attivare il servizio specifico con autenticazione veloce:
– inserire il Codice Fiscale dell’interessato;
– le ultime cinque cifre della tessera sanitaria (TS-CNS) dell’interessato;
– il numero di telefono cellulare del richiedente (il richiedente può non essere
l’interessato, se ad esempio si sta richiedendo di vedere l’esito del tampone per un
figlio o un familiare);
– apporre un segno di spunta nella casella del captcha di google;
– dichiarare di aver letto l’informativa al trattamento dei dati del servizio, apponendo
un segno di spunta nella relativa casella di selezione;
– inserire il codice di 4 cifre per la validazione del numero di cellulare comunicato; se il
cellulare risulta già validato in collegamento al Codice Fiscale questo passaggio
può non essere richiesto;
– inserire il codice di accesso temporaneo di 6 cifre con validità 3 minuti, che permette di accedere al servizio e cliccare il pulsante Avanti.

Dopo aver acceduto alla pagina di consultazione, è possibile utilizzare l’icona “Scarica” per salvare il documento sul computer.

E’ importante sapere che il referto di un secondo tampone di controllo, verrà sovrascritto al primo.
Gli esiti saranno disponibili sulla casella personale per 15 giorni, nella sezione “Esiti esami Covid-19”.
Oltre il termine di 15 giorni, oppure nel caso in cui il referto del secondo tampone si sia sovrascritto
al primo, il referto sarà consultabile sul Fascicolo Sanitario, previa autenticazione con SPID, CIE, CNS
o OTP.
Se non fosse possibile visualizzare il referto, verificare presso la struttura sanitaria in cui è stato eseguito il tampone che il referto sia già disponibile e sia stato pubblicato.
Nota Bene: I tamponi effettuati presso le strutture private potrebbero non essere disponibili.
Il servizio è attivo limitatamente al periodo dell’emergenza COVID-19, ai sensi dell’art. 17 bis del DL
n. 18 del 17.03.2020, convertito in L. n. 27 del 24.04.2020.

Redazione Pontenews

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: