RACCOLTA DATI DEI PAZIENTI COVID-19 PER CONTRASTARE IL VIRUS: NUOVA COLLABORAZIONE TRA ASST PAVIA E “4CE”

29/04/2020

Il consorzio internazionale per la raccolta dati dei pazienti COVID- 19, “4CE – Consortium for Clinical Characterization of COVID-19 by EHR”, ha nuovi collaboratori: ASST Pavia, con l’Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione, diretto dal Prof. Riccardo Bellazzi

Il proposito è di fornire informazioni sui pazienti COVID-19, acquisite tramite assistenza sanitaria, ai medici, epidemiologici e alla comunità.

Si precisa che i dati clinici, come sesso, età, diagnosi, tempo di degenza, numero di tamponi effettuati e registrati sulle cartelle elettroniche, vengono condivise con i ricercatori internazionali, rispettando il più possibile l’anonimato, per mettere all’occorrente non solo i medici, ma anche tutta la comunità.

Questo processo, è un potente strumento nella lotta contro il COVID-19, poiché attraverso l’utilizzo dei big-data, si ha un potenziamento della velocità della condivisione su base mondiale di informazioni preziose, che possono essere analizzate per studiare il modello di paziente COVID-19 e la diffusione del virus.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: