INVITO DEL VICEPRESIDENTE DELLA REGIONE PIEMONTE, AD UNA MAGGIOR COLLABORAZIONE ED UNIONE TRA I COMUNI DEL TORTONESE

21/07/2020

Ieri, lunedì 20 luglio, alle 17.00, in sala polifunzionale del Comune di Tortona, in via Milazzo, si è tenuto l’incontro tra il Vicepresidente della Regione Piemonte, Fabio Carosso, e i sindaci del tortonese.

Assessore a Urbanistica, Programmazione territoriale e paesaggistica, Sviluppo della Montagna, Foreste, Parchi ed Enti locali, Fabio Carosso, ha invitato i sindaci presenti a collaborare tra loro per poter raggiungere obiettivi comuni.

All’inizio ha preso parola il Sindaco Federico Chiodi, che ha fatto presente di essere reduce da un incontro ad Alessandria: “Venerdì ho visto l’Assessore regionale Luigi Icardi, qui a Tortona per il convegno dell’A.I.O.P. (Associazione Italiana Ospedalità Privata), ora vengo da un incontro in Alessandria con l’Assessore Marco Gabusi, e adesso, abbiamo ospite qui da noi il Vicepresidente della Regione Piemonte, Assessore, Fabio Carosso.“.

Il Vicepresidente della Regione, una volta preso parola, ha ringraziato i presenti e ha messo subito in evidenza delle effettive criticità che tutti stanno vivendo: “Sappiamo benissimo che il Covid ha cambiato la vita di tutti noi; ha cambiato anche la vita dei comuni, dei sindaci e delle nostre aziende, purtroppo”.

Carosso prosegue: “In questo momento un dato nazionale, è che mancheranno circa 700miliardi di prodotto interno lordo.”. Questo grava su tutti quanti, ma come cercare di rialzarsi e rinnovarsi sempre?

L’Assessore a Urbanistica, risponde a questa esigenza, invitando ad ampliare le vedute e a ragionare in termini non di solo comune, ma di territorio. Più che pensare alle spese che un progetto potrebbe avere, e richiedere i soldi alla Regione, cercare di trovare le idee per far fronte a tali costi, magari interloquendo con terzi come enti ed imprenditori, per poter realizzare con collaborazioni, le iniziative.

Edifici lasciati abbandonati da anni, lavori incompleti, raderli piuttosto al suolo, e utilizzare ciò che rimane per nuovi progetti.

Carosso chiarisce difatti: “Bisogna iniziare a fare dei ragionamenti moderni; quello che non ci serve più, lo togliamo, e con quello che ricaviamo, costruiamo ciò che torna effettivamente utile.“.

L’obiettivo per il futuro è di fare progetti a costo zero.

sindaci, durante l’incontro, hanno potuto esporre le criticità della loro zona, e l’Assessore alla Regione, si è dimostrato più che disponibile ad un ulteriore incontro, nella sede della Regione Piemonte, su appuntamento.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: