79ENNE TORTONESE POSITIVO AL CORONAVIRUS È DECEDUTO OGGI; VERSAVA GIÀ CONDIZIONI CRITICHE DI SALUTE PRIMA DI CONTRARRE IL VIRUS

04/03/2020

MARIO RAVIOLO: “CHI PRESENTA SINTOMI, NON ESCA DI CASA E CONTATTI SUBITO IL MEDICO CURANTE”

Il 79enne tortonese, risultato positivo al Coronavirus, è deceduto oggi. Le cause però del decesso non sono da collegarsi al virus, poiché versava già condizioni di salute compromesse.

Mario Raviolo, coordinatore dell’Unità di Crisi regionale per l’emergenza Coronavirus, si è presentato stamattina all’ospedale ed ha consigliato caldamente: “chiunque possa aver avuto contatti stia a casa il più possibile. Una persona sola per famiglia vada a fare la spesa per tutti. Chi presenta sintomi, non esca di casa e contatti subito il medico curante. Sarà poi lui a interfacciarsi con i servizi di igiene e prevenzione”.

Marco Bologna, Protezione Civile di Alessandria, ha precisato: “Per ora si procede a portare via i pazienti dell’ospedale di Tortona. In giornata saremo in grado di evacuarli in altri nosocomi grazie a una ventina di ambulanze. Attualmente è in corso una riunione tecnica nella quale si stanno pianificando il riutilizzo dei locali interni e il trasferimento dei pazienti. Nel giro di due giorni l’ospedale dovrebbe essere operativo e pronto per diventare il primo centro alessandrino per la gestione dell’emergenza coronavirus”.

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: