GIOVANE OPERATRICE SANITARIA POSITIVA AL COVID-19 SI TOGLIE LA VITA. TEMEVA DI AVER CONTAGIATO QUALCUNO

24/03/2020

Tutti noi stiamo affrontando difficoltà, soprattutto gli operatori sanitari che stanno mettendo a dura prova la resistenza fisica e mentale, sapendo di rischiare la propria vita.

Oggi si ha la triste notizia riportata da “Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche“: una giovane infermiera si è tolta la vita, dopo aver scoperto di essere positiva al Covid-19. Temeva di aver infettato altre persone a lei vicine.

34 anni, questa l’età della giovane operatrice sanitaria, Daniela TrezziAssegnata alla terapia intensiva del San Gerardo di Monza, uno dei maggiori fronti italiani della pandemia.

Da quanto si evince dal triste annuncio, la giovane stava già affrontando diverse problematiche, non del tutto note ai colleghi.

Pontenews, ricorda a tutti gli operatori sanitari, che sono attivi anche i servizi di supporto psicologico. Per avere maggiori informazioni vai all’articolo “ATTIVAZIONE DI SUPPORTO PSICOLOGICO AL PERSONALE MEDICO E INFERMIERISTICO DI ASST PAVIA” .

Pontenews ringrazia tutti gli operatori sanitari e tutti coloro che stanno nel loro piccolo contribuendo, rispettando le misure per il contenimento del contagio.

Ce la possiamo fare.

Pontenews

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: