SEGNI POSITIVI: LA CURVA EPIDEMIOLOGICA SI STA ABBASSANDO

04/05/2020

IL CONSIGLIERE DEL MINISTERO DELLA SALUTE “SE I CONTAGI TORNANO A SALIRE, TRA DUE SETTIMANE DOVREMO RICHIUDERE”

L’aggiornamento dei dati sui contagi pubblicati dalla Protezione Civile, fanno sperare in una graduale ripresa (100.179 totale dei positivi, 81.654 guariti, 28.884 deceduti, per un totale di 210.711). Ma i casi ci sono ancora, solo in Molise ed Umbria, ieri ne hanno registrati zero.

Oggi, 4 maggio, purtroppo ci sono stati molti atti di noncuranza delle regole.

Persone a passeggio senza mascherina, giovani in gruppo al parco, anche in questo caso senza gli opportuni dispositivi di sicurezza e senza mantenere il distanziamento sociale, che ricordiamo è di minimo due metri.

Da oggi sta girando un video su Facebook dove si vedono molte persone, assembrate in una via di Milano, si muovono a tempo di musica, come se la pandemia fosse finita. Tutt’altro. Questa fase è cruciale per comprendere se le misure adottate, possano funzionare o meno, e per rilanciare soprattutto l’economia; oggi 4 milioni e 500 mila italiani hanno iniziato a lavorare dopo 2 mesi di fermo.

Il rischio è quindi dietro l’angolo e il Consigliere del Ministero della Salute, Walter Ricciardi, ha avvertito: “Se i contagi tornano a salire, tra due settimane dovremo richiudere.“.

Akanksha De Sutti

Pubblicato da Pontenews

Il tuo giornale, dove e quando vuoi!

Rispondi

Diventa un Pontenewsiano!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: